Attualità
Porto San Giorgio. Eventi climatici avversi: il Comune stanzia un fondo straordinario di trentamila euro per l'industria alberghiera e balneare

"L'amministrazione comunale di una città costiera a vocazione turistica come Porto San Giorgio che vuole rappresentare la complessità della propria comunità non può non tener conto dei riflessi negativi subiti nella stagione dagli operatori turistici. Saremmo favorevoli alla proposta del governatore regionale Spacca sull'allungamento della stagione ma la stessa ci appare poco efficace se ad essa non fa seguito il rinvio dell'apertura dell'anno scolastico.

Porto San Giorgio. Eventi climatici avversi: il Comune stanzia un fondo straordinario di trentamila euro per l'industria alberghiera e balneare

Per gli altri cittadini o potenziali turisti interessati gli impedimenti alla frequentazione delle spiagge potrebbero sorgere per motivi di lavoro. Abbiamo deciso di tendere una mano agli operatori turistici creando un apposito fondo”. La riflessione del sindaco sangiorgese Nicola Loira introduce una novità del bilancio: la creazione di un fondo straordinario in sostegno all'industria alberghiera e balneare deciso in seguito agli eventi climatici avversi della stagione. La giunta ha deciso lo stanziamento di trentamila euro. L'importo verrà ripartito in seguito alla definizione di un apposito regolamento in cui verranno specificati i criteri d'accesso, i limiti e i beneficiari. L'assessore al Bilancio Renato Bisonni spiega come “il fondo annulli gli effetti tributari della nuova imposta Tasi. Verrà erogato, tuttavia, solo a coloro in regola con i tributi. Solo remando tutti dalla stessa parte potremmo riuscire ad affrontare le asperità degli eventi”.

Letture:1970
Data pubblicazione : 26/08/2014 12:54
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • Del

    28-08-2014 14:39 - #2
    Uno tsunami si è abbattuto su Porto San Giorgio prendendo di mira soltanto gli operatori turistici, devastando ogni loro cosa? Niente di tutto questo. Ci sono stati semplicemente più giorni di cattivo tempo ma gli operatori turistici hanno lavorato lo stesso, di meno, è vero , ma hanno comunque lavorato e continuano a farlo e continueranno il prossimo anno, magari con più fortuna. Non vedo quindi la necessità da parte dell’Amministrazione comunale di creare un fondo straordinario per il settore turistico dove probabilmente nessun gestore sarà costretto a chiudere. Ci sono invece molte altre categorie di lavoratori, famiglie e persone singole che si trovano realmente in seria difficoltà . Non sarebbe meglio e soprattutto più giusto creare invece un fondo per queste ultime? Personalmente non conosco un operatore turistico di Porto San Giorgio che se la passa poi così tanto male da aver bisogno di un sussidio.Tutti i mestieri presentano momenti di incertezza. Importante è averlo un mestiere. Non sono un politico, forse per questo non capisco simile iniziativa! Senza rancore per nessuno, è solo per un senso mio personale di giustizia, ma non credo di essere il solo. Del
  • frank

    26-08-2014 15:43 - #1
    Bene, a quando uno stanziamento per i disoccupati e i cassaintegrati di Porto sangiorgio? È' un po' che passano delle brutte stagioni. E pagano cmq le tasse comunali. Per fortuna che bisonni e' comunista che aiuta i più' bisognosi! Se era fascista menata i pensionati sociali!
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications