Attualità
Il sistema moda sempre più importante per l'economia del fermano. Cresce I'interesse dei mercati internazionali per la produzione marchigiana

Il sistema moda in provincia di Fermo ha un'importanza fondamentale. Un settore che si è sviluppato nel corso degli ultimi anni superando le insidie della gravissima crisi mondiale con una ricetta che ha tenuto conto del continuo miglioramento qualitativo dei prodotti abbinato ad una spiccata propensione alle esportazioni. La conquista di nuove fette di mercato internazionale si è rivelata nel tempo una scelta strategica particolarmente importante.

Il sistema moda sempre più importante per l'economia del fermano. Cresce I'interesse dei mercati internazionali per la produzione marchigiana

Secondo le ultime rilevazioni effettuate dall'Unioncamere su dati Istat e analizzati dalla Banca di Credito Cooperativo Picena che li ha diffusi in occasione del Micam emerge che l'incidenza delle esportazioni del sistema moda in provincia di Fermo si attesta all'84,2%. I dati riferiti alla fine del 2013 mettono in luce che le vendite all'estero sono state in valori assoluti pari a 1.093.026.983 euro. Un dato, quello rilevato dal sistema moda in provincia di Fermo, di gran lunga superiore a quello delle altre realtà marchigiane. La media regionale relativa all'incidenza percentuale delle esportazioni del sistema moda è pari al 23,8%. Disaggregando il dato tenendo conto delle varie realtà provinciali emerge che al secondo posto si trova Macerata con il 47,6% di incidenza sul totale delle vendite oltreconfine per un controvalore di 815.393.539 euro, seguita da Ascoli Piceno con il 14,4% per un controvalore di 397.824.967; Ancona con il 6,8% pari a 254.013.171 euro e Pesaro con il 9,8% pari a 207.630.084 euro. Se il dato del fermano viene confrontato con la media nazionale la differenza è molto più marcata. Se a Fermo è superiore all'84% la quota delle esportazioni sul totale delle vendite all'estero del sistema moda a livello nazionale si attesta all'11,5%. "Siamo consapevoli dell'importanza che ha il settore della moda nel sistema economico della provincia di Fermo" ha spiegato il presidente della Banca di Credito Cooperativo Picena Rosario Donati "ed è per questo motivo che da alcune edizioni abbiamo deciso di seguire gli imprenditori del territorio nelle rassegne internazionali come ad esempio il TheMicam di Milano. Alle aziende del distretto della moda del Fermano" ha spiegato il direttore generale Francesco Merletti "studiamo sempre nuove forme di finanziamento per supportare adeguatamente le loro strategie di sviluppo e di innovazione sia di prodotto e sia di sistema consapevoli che una crescita deve coinvolgere tutte le realtà del territorio e quindi anche il sistema bancario e in particolar modo la nostra banca che da sempre raccoglie il risparmio nell'area e ridistribuisce tali risorse a favore dello sviluppo socio economico dell'area".

 

Letture:1680
Data pubblicazione : 01/09/2014 10:49
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications