Attualità
Porto San Giorgio. Comune e Rotary insieme per Rivafiorita. Presto una pinacoteca permanente

Dare alla città uno spazio permanente che valorizzi le arti visive: a Porto San Giorgio, nella splendida villa degli Oleandri, più nota come Rivafiorita, ci sarà presto una pinacoteca.

Porto San Giorgio. Comune e Rotary insieme per Rivafiorita. Presto una pinacoteca permanente

Tutto questo sarà possibile grazie alla collaborazione con il Rotary club di Porto San Giorgio che da diversi anni ormai porta avanti con il comune progetti utili e importanti per la città. Come quello che sarà realizzato con Gianni Savi, attuale presidente del Rotary: la messa a norma e in sicurezza di Rivafiorita, affinchè possa ospitare mostre e opere d’arte. Lo ha annunciato ieri il sindaco Nicola Loira, specificando che la pinacoteca permanente “non sarà un doppione della sala Imperatori”. Serve un’illuminazione specifica, ma soprattutto è necessario un adeguato impianto di allarme. Solo così si potranno ospitare mostre anche di valore molto alto.

Ecco dunque il motivo della polentata che il Rotary promuove per domenica 23 novembre a pranzo. Tra una bancarella e l’altra i volontari dell’associazione polentari di Treia, nell’arena Europa, contano di distribuire tra le 700 e le 1000 polente (metà piatto al sugo di papera e metà al sugo di salsiccia), al prezzo di 8€, acqua e vino compresi. Il ricavato sarà interamente devoluto per l’opera che si va a realizzare e, parole del presidente Savi, “se i numeri saranno questi si potrà fare davvero qualcosa”. All’ingresso dell’arena Europa, opportunamente coperta e dotata di ampia tensostruttura, ci saranno in mostra le opere vincitrici del premio Licini.

Renato Bisonni, assessore alla cultura, è “soddisfatto che la collaborazione con il Rotary permette di creare cose importanti per la cultura”; la sua collega del turismo, Catia Ciabattoni, ribadisce l’importanza di “promuovere la cultura per differenziare l’offerta e l’accoglienza turistica”.

Il 4 dicembre il Rotary porterà al teatro comunale musica Jazz di qualità: anche i 15 euro che si pagheranno per ascoltare Daniele di Bonaventura, Marcello Peghin, Felice Del Gaudio e Alfredo Laviano, serviranno per la realizzazione della pinacoteca nei locali di Rivafiorita.

Letture:2297
Data pubblicazione : 20/11/2014 09:38
Scritto da : Chiara Morini
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications