Attualità
Porto Sant'Elpidio. Variante parziale al Piano spiaggia: al mare ora anche massaggi, giochi gonfiabili ed attività di pescaturismo

Lo scorso sabato la Giunta Comunale di Porto Sant'Elpidio ha adottato una variante parziale al Piano Spiaggia. Il testo, frutto di un tavolo di lavoro tra Amministrazione, tecnici comunali e SIB, ha lo scopo di arricchire di servizi gli stabilimenti balneari e, più in generale, l’offerta turistica cittadina Nello specifico le novità del piano spiaggia riguardano la possibilità di vendere oggetti da spiaggia o per il bagno, di installare strutture sportive rimovibili e molto altro ancora.

Porto Sant'Elpidio. Variante parziale al Piano spiaggia: al mare ora anche massaggi, giochi gonfiabili ed attività di pescaturismo

I balneari avranno la possibilità di fare esercizio di vicinato, svolgere cioè all’interno del proprio stabilimento o comunque nella loro area, attività di piccola vendita di categorie merceologiche attinenti la spiaggia o balneazione ( occhialini, costumi, pinne, salvagenti e quant’altro). Inoltre potranno garantire servizi per il tempo libero, la cura della persona, lo sport ed il fitness nonché servizi estetici e di bellezza nel rispetto delle norme igienico sanitarie. Gli stessi balneari potranno chiedere l’autorizzazione ad istallare sulle coperture degli stabilimenti impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili realizzati compatibilmente con il vincolo paesaggistico. Un'altra novità sarà quella di dare la possibilità di istallare strutture sportive rimovibili per l’intera stagione estiva nonché piattaforme galleggianti e giochi gonfiabili nello specchio d’acqua antistante lo stabilimento. La sistemazione dei bidoni dei rifiuti per la differenziata dovrà essere fatta in appositi spazi circoscritti e schermati.
Regolamento che prevede come: “Nelle aree di sosta delle imbarcazioni per piccola pesca saranno previsti servizi igienici di uso pubblico ma, soprattutto, i soggetti che svolgono attività di pesca potranno svolgere attività di Pescaturismo come previsto dall’art 11. L.R. n.11/2004” Infine l’Amministrazione potrà attrezzare le spiagge libere o riservate all’uso pubblico con campi da gioco e relative attrezzature.

“La variante al Piano Spiaggia spiega il Sindaco Nazareno Franchellucci è frutto di un lavoro di concertazione con i balneari del territorio ed è orientata a garantire maggiori servizi per la cittadinanza e per i turisti al fine di dotare gli stabilimenti balneari di nuovi comfort e servizi che possano attirare la clientela e soddisfare le necessità e le esigenze degli avventori. Un’ ottima operazione di marketing che, se sfruttata adeguatamente, credo possa garantire un buon riscontro agli operatori che potranno fidelizzare la clientela offrendo nuovi servizi non ancora presenti negli stabilimenti balneari dei comuni della costa fermana”. “La variante – continua l’Assessore all’urbanistica e all’ambiente Annalinda Pasquali - pone attenzione all’ambiente, favorendo la produzione di energia da fonti rinnovabili; non aggiunge strutture fisse su un sistema di per sé fragile come la spiaggia già soggetta ad erosione; con apposite schermature s’intende dare “ordine” anche ai numerosi cassonetti necessari per la raccolta differenziata dei rifiuti, attualmente visibili dalla passeggiata. Già dalla prossima settimana ci rimetteremo al lavoro per la variante cartografica, dove saranno individuate puntualmente le aree per la delocalizzazione degli stabilimenti balneari e quella destinata agli animali”.

Letture:1736
Data pubblicazione : 07/04/2015 11:34
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications