Attualità
Fermo. Grande primo maggio al Ricreatorio San Carlo

“Una giornata indimenticabile! Solo con questa parola è possibile racchiudere quanto vissuto il primo maggio al Ricreatorio San Carlo di Fermo!”. É a dir poco entusiasta don Michele Rogante, direttore del Ricreatorio, nel ricordare quanto vissuto lo scorso venerdì. Una programmazione intensa e capace di accontentare piccoli e grandi che ha permesso di raggiungere un ottimo risultato.

Fermo. Grande primo maggio al Ricreatorio San Carlo

“Solo la leggera pioggia della sera non ci ha permesso di mettere la ciliegina sulla torta; – continua don Michele – avevamo in programma un concerto dei Puff Purple (cover band di sigle di cartoni animati) alle ore 21,30, ma abbiamo dovuto rimandare. Per il resto, davvero tutto splendido!”. Che la festa sia andata oltre ogni aspettativa lo attesta il grandissimo numero di presenze. Le premesse c'erano tutte ed il risultato è stato eccellente. Tante le famiglie presenti, tanti gli anziani, i giovani, moltissimi i bambini. Così come tanti sono i grazie che don Michele vuole dire: “tutto questo è stato possibile grazie alla collaborazione di molte persone: in primis un grazie ai due operatori che lavorano al San Carlo: Giuseppe Lupoli ed Elisa Barbera; alle volontarie Alberta Longo e Gaia Capponi, sempre disponibili e davvero donne instancabili quando c'è da lavorare per il San Carlo; alla contrada San Martino che ha curato lo stand gastronomico; ai giovani della contrada che hanno curato anche l'allestimento delle strutture esterne come gazebo, tavoli, panche; a Renato Montagnoli (priore della contrada San Martino) per il Tiro con l'Arco; a Lorenzo Giacobbi della Pallavolo Fermana per la rete da minivolley; a Cristina Donati per le sue geniali idee (Minion Selfie e concorsi fotografici); al gruppo “Amici di Piazza del Popolo” che hanno realizzato le bambole di pezza Carlini & Carline e che con la loro presenza hanno permesso che vari stand potessero funzionare al meglio; a Tito & Tato per l'animazione con i gonfiabili; ad Alicia Barauskas per la sua magnifica animazione; ad Elisa Verdecchia e Christian Moriconi per aver regalato a tanti bambini (e non solo) il sogno di incontrare “Anna ed Olaf” del cartone animato “Frozen”; alle giovani band che si sono esibite nel pomeriggio (I Varicellas, gli After Bomb, i Buried Under Ocean, Francesco Ortenzi e Giada Serafini); agli “artigiani” che hanno voluto arricchire la giornata con la presenza delle loro bancarelle. Un grazie sincero anche a don Enrico Brancozzi e Franco Catini per l'incontro che hanno curato sulla storia delle origini del San Carlo. Un grazie agli sponsor che, credendo alla festa, ci hanno sostenuti nelle spese permettendoci di fare quanto abbiamo potuto in effetti realizzare. Un grazie infine va anche all'Arcivescovo di Fermo, S.E.Mons. Luigi Conti per aver presieduto la celebrazione eucaristica all'aperto ed ai sacerdoti delle parrocchie di Fermo che hanno potuto partecipare”. Insomma tanti i ringraziamenti da fare perché tante infatti sono state le forze messe in campo. “Un risultato del genere non si ottiene da soli – conclude il direttore, don Michele – ecco perché credo giustissimo ringraziare tutti, sperando di non aver dimenticato nessuno!”. Davvero tanta gioia e soddisfazione per una struttura, il Ricreatorio San Carlo, che vuole tornare ad essere a tutti gli effetti centro di incontro, amicizia, integrazione della città. Proprio per questo motivo, ancora tante sono le iniziative in programma che piano piano verranno svelate.

Letture:2578
Data pubblicazione : 05/05/2015 11:45
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications