Attualità
Il grido di protesta dei fiorai sangiorgesi: "Amministrazione comunale lontana e sorda". Nel mirino l'assessore Catia Ciabattoni

"Domenica 10 maggio ricorre la Festa della Mamma. Questa festa insieme ad altre due ricorrenze, quali quelle di San Valentino e della Festa della Donna, sono giornate fondamentali per noi operatori che lavoriamo nel settore commerciale del verde. Piante e fiori rappresentano il cuore di queste festività per noi quindi di straordinario lavoro."- Si apre così la lettera firmata da alcuni fiorai di Porto San Giorgio.

Il grido di protesta dei fiorai sangiorgesi:

-"Mentre però San Valentino e la Festa della Donna cadono come da calendario in un qualsiasi giorno della settimana, la Festa della Mamma cade necessariamente di domenica e nella specie la seconda di maggio. Ecco che in tempi di crisi quali quelli attuali, una tale domenica diviene ancor più importante e strategica per noi operatori. Sarebbe normale quindi ricevere attenzione e rispetto dall’Amministrazione Comunale ed invece veniamo non solo danneggiati da iniziative concorrenti ma persino ignorati nel confronto."- sembra infatti che già lo scorso anno i fiorai firmatari del comunicato abbiano invitato l’amministrazione (anche a mezzo stampa) a non perseverare nuovamente nell’organizzare una mostra mercato dei fiori proprio nella domenica della Festa della Mamma.
-"Il 18/12/14 abbiamo scritto una mail al Segretario Comunale perché portasse a conoscenza del sindaco le nostre istanze e quindi si potesse scongiurare che il problema si ponesse nuovamente. Ricevuta di lettura ma nessun riscontro. Infine nei giorni scorsi abbiamo sollecitato di nuovo il Sindaco Loira, il quale ha assunto l’impegno di ragionarne con
l’assessore Ciabattoni, ma ancora una volta, pure quest’anno, niente da fare. Infatti apprendiamo che la mostra mercato dei fiori denominata Rivafiorita si terrà sabato e domenica 9 e 10 maggio 2015 nel centro città con buona pace delle nostre istanze e soprattutto delle tante promesse di quest’Amministrazione."- scrivono Anna Postacchini, Garden Idea Verde, Piante e fiori Romy, La Fioreria e Pollice Verde. Poi l'attacco duro contro l'Assessore Ciabattoni:-"Ancora una volta perderemo danari a vantaggio di ambulanti fuori sede. Questo è l’impegno per il territorio dell’assessore Ciabattoni? Questa è la nuova energia che vorrebbe portare in Regione? Siamo stanchi di un’amministrazione che non ascolta, che non sta tra la gente, che non vive le difficoltà del quotidiano in cui noi tutti i giorni ci imbattiamo. Da parte dell’Amministrazione Loira manca il rispetto di noi e del nostro lavoro. Di tante domeniche, possibile che la mostra mercato a noi concorrente debba cadere per forza nel giorno per noi più importante? Una presa in giro, una cattiveria gratuita."-

Letture:2174
Data pubblicazione : 09/05/2015 10:33
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications