Attualità
Porto Sant’Elpidio. E’ il giorno dell'apertura del Diamond Center. Nel Fermano un’importante delegazione cinese. GUARDA LE FOTO IN ANTEPRIMA

Da oggi alle 17 il Diamond Center di Porto Sant’Elpidio, apre ufficialmente le porte in un evento dedicato ad autorità e buyers.- L'apertura ufficiale al pubblico scatterà da domani, domenica 31 maggio, poi il Diamond Center sarà visitabile tutti i giorni con ingresso gratuito dalle 10 alle 19. All'evento di inaugurazione, curato dall'agenzia MAP in collaborazione con Camera di Commercio di Fermo, Comune di Porto Sant’Elpidio, Regione Marche e Marca Fermana, sono state invitate non solo le autorità politiche, civili e militari della regione, ma anche una prestigiosa delegazione cinese, grazie all’impegno del Presidente della Camera di Commercio di Fermo e Unioncamere Marche Graziano di Battista ed alla collaborazione di Giuseppe Mazzarella, Membro del CdA ICE e presidente nazionale di Confartigianato Moda.

Porto Sant’Elpidio. E’ il giorno dell'apertura del Diamond Center. Nel Fermano  un’importante delegazione cinese. GUARDA LE FOTO IN ANTEPRIMA

La delegazione sarà guidata da Zhang Gang, delegato generale del China Council for the Promotion of International Trade e della China Chamber of International Commerce, e visiterà il Diamond Center e le aziende che espongono le loro eccellenze all'interno degli spazi allestiti al primo piano, oltre a tutto lo spazio multimediale interattivo a cura della Regione.

Il Diamond Center è una delle due "porte di ingresso" nelle Marche istituite dalla Regione durante Expo 2015 (l'altra è l'aeroporto di Ancona). L'obiettivo di questo prestigioso "gate" è promuovere e rappresentare il territorio marchigiano e il sistema economico durante le attività di incoming e di visita delle delegazioni istituzionali estere, dei buyer e dei visitatori italiani e stranieri che da Milano si sposteranno nelle Marche.
In particolare, il tema di cui è portavoce il Diamond Center è la moda, attraverso il claim "Made in Marche. Lo shopping di qualità a due passi dal mare". Qui la moda made in Marche avrà il proprio centro nevralgico durante EXPO, qui le imprese del settore potranno mettere in vetrina le proprie eccellenze ed unicità.

All’interno del Diamond Center la Regione Marche ha realizzato uno spazio altamente interattivo e multimediale. Lo spazio permette al visitatore di vivere un’esperienza quasi reale della nostra Regione, restando in contatto contemporaneamente con Padiglione Italia a Milano. L’allestimento prevede un pavimento interattivo, un megaschermo, un’area virtual experience, pixpad e totem touch screen più un’area polifunzionale per conferenze e riunioni.

Il Diamond Center è una struttura progettata e realizzata secondo le regole della più contemporanea architettura bioclimatica.
L'hanno voluto Graziano Cuccù ed Annarita Pilotti, titolari del brand Loriblu, con l'obiettivo di realizzare una struttura che possa essere un punto di riferimento e che possa anche dare servizi utili al territorio.
La struttura ha una superficie di circa 3.000 metri quadrati, simbolo di design, tecnologia ed ecocompatibilità. La filosofia è ispirata a innovazione, stretto legame con il proprio territorio, attenzione alla sostenibilità ambientale, al riciclo delle materie prime, valori che sono già stati espressi nella costruzione dell'attuale stabilimento produttivo Loriblu inaugurato nel 2010.

La scelta del nome Diamond Center è stata voluta non solo per il significato simbolico che da sempre è associato alla pietra preziosa, ma anche per l’immagine di purezza, charme ed eleganza che emana. Il richiamo ai brillanti Swarovski Elements che fin dagli inizi della storia aziendale hanno decorato le collezioni Loriblu è chiaro, così come le caratteristiche stesse della pietra, fin dall’antichità ritenuta il talismano per eccellenza.
Il concept del Diamond Center nasce secondo una filosofia ecocompatibile, che ha significato progettazione, realizzazione e gestione sostenibile del manufatto architettonico in funzione dei fattori climatici, ambientali e artificiali e del ciclo di vita del manufatto stesso, dall’estrazione delle materie prime al recupero e allo smaltimento dei vari elementi.

Letture:3962
Data pubblicazione : 30/05/2015 11:41
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications