Attualità
Il Fermano all'Expo. Ieri grande affluenza di pubblico

In Via Cardo dove si affacciano il Padiglione Italia e quello delle Marche e in Via Decumano la Via Centrale dell’Expo Universale di Milano, ieri ha pulsato forte il cuore del Fermano, presente con la sua storia, la sua tradizione e il suo folklore. Sono stati quasi duecento i rappresentanti della Cavalcata dell’Assunta di Fermo, della Contesa del Secchio di Sant’Elpidio a Mare, della Giostra dell’Anello San Clementino di Servigliano e del gruppo Folkloristico Ortensia di Ortezzano che hanno sfilato in mezzo a due imponenti ali di folla plaudente.

Il Fermano all'Expo. Ieri grande affluenza di pubblico

Composti come vuole la tradizione, con la bellezza dei rispettivi costumi, tutti i ragazzi hanno dato il meglio per far conoscere agli ospiti dell’Expo la storia della Provincia Fermana. Presente a Milano anche il padiglione di Coldiretti Fermo-Ascoli (a fare gli onori di casa il presidente Paolo Mazzoni), dove alcune aziende hanno presentato le eccellenze dell’agroalimentare e dell’enogastronomia: sul terrazzo del Padiglione si sono alternate centinaia di persone che hanno gustato le olive all’ascolana de "La Pieve" i maccheroncini di Campofilone de la "Vecchia Monta" e i salumi del "Country Pig". -"Un momento di grande partecipazione - ha detto il presidente di Unioncamere Marche e di Camera di Commercio Fermo – durante il quale il Fermano ha mostrato a decine di migliaia di visitatori, la sintesi delle eccellenze del nostro territorio"-. Per una giornata il Fermano, quindi, protagonista all’esposizione Universale a rappresentare una provincia viva che, forte della sua storia rappresentata per l’occasione dalle rievocazioni storiche più importanti, ha saputo catturare l’attenzione di decine di migliaia di persone. Visto l’interesse che abbiamo toccato con mano, la speranza è che anche attraverso il Diamond Center, nostra porta aperta sull’Expo, si possa portare nel Fermano una buona fetta di turisti interessati al nostro territorio. Soddisfatti, ovviamente, anche i responsabili delle delegazioni storiche e folkloristiche che hanno potuto far conoscere le proprie realtà a una platea folta, competente e interessata. Numerose le presenze anche nel padiglione della Regione Marche, essenzialmente tecnologico e interattivo che ha riscosso solo apprezzamenti, anche per la presenza di un medico che ha fatto uno screenig su tante persone per far sapere che la prevenzione è una delle migliori cure per favorire la longevità del popolo marchigiano.

Letture:3028
Data pubblicazione : 07/06/2015 08:59
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications