Attualità
Fermo. Gli auguri dell’amministrazione comunale alla signora Iozzi che ha compiuto 100 anni

Anche l’Amministrazione Comunale di Fermo, oltre che ai parenti e agli amici, ha voluto formulare i migliori auguri di buon compleanno alla signora Angela Iozzi per i suoi 100 anni (è nata il 7 luglio 1915).

Fermo. Gli auguri dell’amministrazione comunale  alla signora Iozzi che ha compiuto 100 anni

In rappresentanza dell’intera città, il Sindaco Paolo Calcinaro, gli Assessori Mauro Torresi e Mirco Giampieri, e Marilena Paniconi del Settore Servizi Sociali l’hanno omaggiata con una targa ricordo e con un mazzo di fiori.

La signora Angela, vedova da qualche anno, è originaria di Montefortino e per una vita si è dedicata ai lavori in campagna. Ha 4 figli, 3 nipoti e 4 pronipoti.

Letture:2865
Data pubblicazione : 07/07/2015 15:22
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
4 commenti presenti
  • Alberto

    09-07-2015 17:01 - #4
    Compri un gratta e vinci e scopri di avere fatto il colpaccio, una bella vincita milionaria, ma non manda fuori di testa? Calcinaro Paolo ha trovato il suo gratta e vinci con la poltrona di sindaco del comune di Fermo, chi mai l'avrebbe pronosticato prima delle elezioni, nessuno. Fortunate coincidenze, faide pseudo politiche e personali degli altri, voglia di vendetta dei soliti noti UNA COSTANTE PER FERMO, una campagna elettorale al grido IO SONO UN VERO FERMANO, TIFOSO DELLA FERMANA, una scarsa affluenza alle urne e il gratta e vinci fortunato è servito. Da qui cominciano i dolori, una giunta composta da da persone senza esperienza amministrativa e prevalentemente LEGGERINE, salvo il sempreverde Torresi, pantaloni neri con camicia bianca e cravatta nera da ordinanza,che prima ottiene l'ultimo posto come candidato sindaco e di fatto fa perdere il centrodestra solo di nome e non più di fatto, per essere recuperato da Calcinaro come assessore, un gruppo di consiglieri di cui alcuni eletti con i soli voti di mamma, papà e la nonna, con un programma elettorale che in alcuni punti era esilarante, come il voler far gestire quel niente di verde pubblico ai quartieri tramite i centri sociali ahahahahahahahaha o ricordo male ???????? Ecco perchè lungo le scarapate e arrampicati sugli alberi per potarli vedo ogni giorno uno stuolo di arzilli vecchietti muniti di falci, cesoie e seghe ahahahahahahahahaha, tranquilli e solo un sogno o un incubo non sò. Fatte le dovute premesse, concordo con i post n. 1 e numero 3, perchè è meglio farsi ritrarreaccanto ad una splendida signora che compie 100 anni AUGURISSIMI SIGNORA ANGELA, che cominciare a afre sul serio in un comune allo sbando, il prodotto dell'amministrazione Brambatti di cui non ci scordiamo erano parte attiva come assessori e vice sindaco Calcinaro e il suo compagno Trasatti, che oggi, con un colpo di spugna sono diventati la sintesi della loro lista civica Piazza Pulita, ma de che ...... In sintesi, non li ho votati e non li rivoterei, perchè li ritengo politici da social e media, come riportare in vita una città morta non è per loro, mi scuserete ma la penso come l'ho scritta. PS ogni riferimento alle persone citate è solo riconducibile al loro ruolo politico, passato e presente, per il futuro la vedo dura, molto dura.
  • per Marco

    09-07-2015 09:30 - #3
    Caro Marco, secondo me Calcinaro e company non si aspettavano minimamente di vincere le elezioni, in quanto sono il frutto di un accordo trasversale contro Zacheo e Catalini, con aiutini di vario genere alla Mauro Torresi e Massimo Rossi. Adesso non sanno dove sbattere la testa, hanno mirato alla propaganda della Piazza Pulita quando non sono in grado di farlo, plastica la fotografia di un Calcinaro sorridente con Cippitelli presidente dell'Asite, che secondo il mio modesto parere, necessitava di un ricambio immediato dei suoi vertici, invece ridono .... Altro tassello è l'innalzamente di Di Ruscio a mega dirigente del comune, mha ..... Ecco allora, che non sapendo dove sbattere la testa si presentano in forze dalla signora Angela, a cui porgo i miei auguri, perchè è meglio una fotografia per fare gli auguri ad una signora centenaria che spiegare ai cittadini fermani cosa vogliono fare, quando non lo sanno nemmeno loro.
  • Duecentenario

    08-07-2015 16:11 - #2
    Marco..Marco ma la Brambatti e soci nonostante i problemi creati nei suoi quattro anni di disastrosa amministrazione tutti i giorni era sul giornale a festeggiare i centenari... o sbaglio...!!!!! Segno evidente che la gente dalle nostre parti vive bene anche senza i politici o i tifosi come Te....A Marchè lassa perde che non è per te.....raccontà fantastorie...!!! Hahahahahah...!!!!
  • marco

    08-07-2015 10:00 - #1
    Tanti auguri alla signora, ma mi chiedo cosa ci facciano il sindaco da poco eletto Calcinaro, 2 assessori e un dipendente del comune in posa per una foto, siamo passati alla politica del cuore ahahahahhahahahah. Non sono cinico, ribadisco tantissimi auguri alla signora Angela ma lasciatemi dire che il sindaco e i suoi assessori vista la grave situazione della nostra città potrebbero e dovrebbero dedicarsi ad altro o non sanno dove sbattere la testa?
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications