Attualità
Al via la terza fase del progetto Eccellenze Digitali promosso dalla Camera di Commercio di Fermo. Obiettivo: portare il futuro tra le aziende del distretto. GUARDA LE FOTO

“L’innovazione digitale riveste un’importanza strategica per tutte le imprese ma in particolare per le piccole, che sono parte fondamentale del tessuto economico del nostro territorio. E’ per questo che la Camera di Commercio di Fermo è stata tre anni fa tra le prime ad aderire a questo progetto di Google ed Unioncamere, dimostrando lungimiranza e intuizione, visti gli ottimi risultati colti nelle passate edizioni”. Così il presidente della Camera di Commercio Graziano Di Battista ha annunciato la terza fase del progetto Eccellenze Digitali con l'arrivo di due nuovi digitalizzatori: Ilaria Romagnoli e Walter Gismondi.

Al via la terza fase del progetto Eccellenze Digitali promosso dalla Camera di Commercio di Fermo.  Obiettivo: portare il futuro tra le aziende del distretto. GUARDA LE FOTO

Il progetto “Made in Italy: Eccellenze in Digitale”, promosso da Google in collaborazione con Unioncamere e le Camere di Commercio, è nato per aiutare l’artigianalità italiana a crescere sul mercato globale, nell’epoca dell’economia digitale. La Camera di Commercio di Fermo da tre anni ospita questa iniziativa e anche per l’anno 2015/2016 si propone di raggiungere i seguenti obiettivi: “Diffondere la cultura dell’innovazione digitale nel territorio, accrescere la consapevolezza dei vantaggi derivanti da un utilizzo più avanzato del web, valorizzare lo scambio di competenze tra le imprese e i giovani nella transizione al digitale. Far conoscere anche all’estero le eccellenze produttive locali”. In Italia le imprese che utilizzano gli strumenti digitali per farsi conoscere sono ancora poche. Il digitale può diventare quindi una grande opportunità di crescita per le eccellenze del nostro Paese, ma non è ancora sfruttato in tutte le sue potenzialità. Il Made in Italy è da sempre riconosciuto come sinonimo di eccellenza e artigianalità, tanto che nel mondo la ricerca dei prodotti a marchio “Made in Italy” è in costante crescita (+22% di ricerche nell’ultimo anno da smartphone e tablet). Grazie a Internet, infatti, le aziende possono far conoscere i propri prodotti, anche di nicchia, oltre i confini nazionali raggiungendo nuovi mercati e nuovi clienti in tutto il mondo. Con il progetto “Made in Italy – Eccellenze in digitale 2015”, 132 giovani “digitalizzatori” sono presenti in 64 Camere di commercio a disposizione delle imprese italiane per diffondere la cultura digitale e supportarle nell’avvio di una strategia online. Nella scorsa edizione oltre 20 mila imprese sono state raggiunte dai giovani digitalizzatori e oltre 1500 sono state contattate per realizzare progetti ad hoc. Ospite della conferenza stampa di ieri anche il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro.

Letture:3215
Data pubblicazione : 09/07/2015 10:22
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • informo sindaco e giunta che in biblio funziona un solo pc pubblico

    09-07-2015 12:57 - #1
    una trascuratezza e una mancanza di servizio al pubblico cronica quella dell'impossibilità per utenti e turisti della prestigiosa biblioteca di Fermo di fruire di una connessione internet. dei pochi pc presenti destinati all'utenza pubblica in biblioteca che sono 3 ne risultano rotti da mesi 2. avere un solo pc disponibile rende un servizio scadente. la biblioteca di sambenedetto ha 12 postazioni pc funzionanti al pubblico. se sindaco ed assessore preposto si interesseranno velocemente di questo grave disservizio che interessa anche molti turisti che di passaggio vorrebbero vedere la loro mail sarebbe cosa buona e giusta
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications