Attualità
Lido di Fermo. Si è conclusa anche quest'anno la festa de L'Unità

Una festa della politica per tutti e per ciascuno. Si è conclusa, anche quest'anno, la festa de L'Unità a Lido di Fermo organizzata dall'Unione Comunale del Partito Democratico. Come ogni anno, questo evento, ha avuto un grande successo con una notevole partecipazione sia di cittadini locali che di turisti. 

Lido di Fermo. Si è conclusa anche quest'anno la festa de L'Unità

La festa dell’Unità, tradizionalmente caratterizzata da un aspetto conviviale/gastronomico e da un aspetto politico, si è svolta anche quest'anno in un clima sereno e accogliente, in cui i partecipanti hanno potuto apprezzare le note qualità gastronomiche offerte da una cucina competente e da un servizio ai tavoli composto principalmente da giovani.

L’offerta musicale e il gioco della tombola hanno registrato il convinto apprezzamento di centinaia di persone. Tutte le serate sono state anche un’occasione di incontro dei cittadini con la politica. Un grande laboratorio politico aperto a tutti, dove sono intervenuti rappresentanti del PD nelle istituzioni e personalità di altre forze politiche e sociali: sindacato, istituzioni, giovani, imprenditoria. Vari i temi trattati: lavoro, formazione, giovani, ruolo dell'opposizione nel Comune di Fermo, rapporto Fisco-Economia, per proseguire sui temi dello sviluppo locale parlando di nuovo ospedale, centrale a biomasse e terza corsia autostradale.

"Il Partito Democratico di Fermo con questa festa si è confermato una realtà aperta alla discussione sui grandi temi nazionali e locali - spiegano dalla segreteria fermana -  Un partito che nella città, come minoranza in Consiglio Comunale, svolgerà fino in fondo il suo ruolo politico per la crescita e la vivibilità sociale di questo territorio. Un ringraziamento grande è stato rivolto agli organizzatori della festa e a quanti hanno lavorato con impegno, professionalità ed efficacia nelle varie articolazioni dell'evento stesso, dall'offerta gastronomica alla tombola. Un particolare ringraziamento è andato, inoltre, ai numerosissimi giovani che, sacrificando le loro ore di libertà e di svago, hanno dato un contributo sostanziale allo svolgimento dell'intera festa, con un impegno serio e costante in tutte le serate".

Letture:2098
Data pubblicazione : 26/08/2015 11:15
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications