Attualità
Fai Marathon a Fermo. Un successo all'isegna della bellezza

Sono state giornate elettrizzanti quelle prossime alla FAIMarathon, e ancora di più la giornata del 18 Ottobre, durante la quale, il Gruppo FAI Giovani di Fermo ha messo alla prova la forza della sua squadra. Il gruppo FAI Giovani vorrebbe ringraziare tutti coloro che hanno collaborato a questa iniziativa nazionale e che hanno permesso di organizzare una splendida giornata dedicata alla bellezza della città di Fermo.

Fai Marathon a Fermo. Un successo all'isegna della bellezza

"Vorremmo ringraziare - spiega il gruppo giovani del FAI di Fermo - innanzitutto, l’Amministrazione Comunale, nelle persone del Sindaco Calcinaro, dell’Ass.re Trasatti, che ci hanno permesso di organizzare e gestire al meglio la manifestazione, a testimonianza del fatto che l’amministrazione accoglie e promuove le iniziative che arricchiscono e valorizzano il territorio; le dott.sse dell’Ufficio Cultura: Francesca Giagni, Cecilia Giacinti, Maria Chiara Leonori e Natalia Tizi che gentilmente si sono rese disponibili ad aiutarci in questa nostra prima iniziativa. Inoltre vorremmo ringraziare tutto il personale del Sistema Museo che ha permesso di rendere le visite nei beni, ordinate e di qualità. Un pensiero va anche al Preside Verducci e a tutto il personale del Conservatorio “G.B.Pergolesi” che ci ha dato la possibilità di aprire e rendere visitabile un fiore all’occhiello della nostra città, che con la sua fruttuosa e densa attività è oggetto di interesse e curiosità per i visitatori, e motivo di orgoglio per noi fermani, e che infatti è stata una tappa molto apprezzata e gradita del nostro percorso.
Ringraziamo l’Arcidiocesi di Fermo e la dott.ssa Monelli per averci permesso di aprire un bene prezioso come la cripta del Duomo; il Presidente Graziano Di Battista che ci accolti nella splendida cornice della sala conferenza della Camera di Commercio e ci ha parlato di EXPO, di bellezza e della necessità di riavvicinare i fermani alla propria città. Il dialogo intercorso è stato motivo di spunti futuri".


Giovani FAI che aggiungono: "Infine, è doveroso ringraziare le scuole “U.Betti” e “L. Da Vinci”, nelle personalità delle Prof.sse Coccia e Felicetti che hanno organizzato in modo squisito i giovani Apprendisti Ciceroni®, che con il loro entusiasmo e la loro preparazione hanno reso più speciale questa giornata FAI d’Autunno. I 35 Apprendisti Ciceroni® che sono interventi, hanno saputo, grazie alla loro preparazione, coinvolgere il pubblico e rendere la visita un’esperienza unica. Il nostro grazie va a voi che avete regalato il vostro tempo e il vostro entusiasmo alle tante persone desiderose di conoscere il patrimonio artistico e naturalistico italiano. Il nostro grazie va però soprattutto alle vostre insegnanti, che con generosità hanno aderito all’iniziativa e si sono prodigate per il suo buon esito, mettendosi a vostra disposizione per aiutarvi nella preparazione, per accompagnarvi nei sopralluoghi, per assistervi e consigliarvi. Hanno lavorato, come spesso succede loro, nell’ombra perché il vostro impegno si traducesse in un’esperienza significativa. Ci auguriamo che questa vostra testimonianza di impegno civile non resti un’occasione isolata ma possa proseguire in futuro diventando a fianco del FAI occasione di cittadinanza attiva".

Letture:2031
Data pubblicazione : 28/10/2015 16:19
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications