Attualità
Al Bar 600 con l'Associazione APTL Marche: conosco da vicino chi ha portato quest'anno in Piazza la magia dell' Ice Village. "Yes, we can!"

..............

Al Bar 600 con l'Associazione APTL Marche: conosco da vicino chi ha portato quest'anno in Piazza la magia dell' Ice Village.
Letture:3086
Data pubblicazione : 30/12/2015 15:10
Scritto da : Cristina Donati
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • Carlo

    06-01-2016 13:14 - #3
    Non è possibile, non ci credo, o perlomeno devono avere vinto un bando pubblico aperto ad altre imprese... non credo che possano fare una cosa del genere senza una gara... non so, mi sembra impossibile...
  • Stefania

    05-01-2016 17:54 - #2
    Se aspetti che ti rispondono.... si. gli incassi vanno al privato, il comune gli ha anche allungato 8000 € di biglietti "da dare alle scuole" che poi certamente i ragazzi ci ritornano, ma che li pagassero loro! Anche l'incassano gli sponsor della pista, incassano loro ma la corrente la paghiamo noi... Quello scherzo consuma circa 3000Khw, oltre 800€ al giorno, ma garantisce certe belle foto... Il tremino lo "offre" un'altro privato, che prende gli incassi dei biglietti ma noi paghiamo gasolio e autista... Dicono di andare avanti, ma noi siamo da un'altra parte.
  • Carlo

    30-12-2015 16:05 - #1
    Mica ho capito, l'Aptl lavora gratis per il Comune? Io credevo che era il Comune che aveva fatto tutto: pista di ghiaccio (che gli incassi vanno al privato o no? e il Comune paga luce), le casette (che poi si dice che pagano 700 come "affitto", è vero?), trenino (che i biglietti sono stati già venduti a commercianti, che poi li rivendono, ma quelli non venduti che fine fanno?) e flash mob (ma quello era di una palestra o era del Comune?).
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications