Attualità
Stagione concertistica di Fermo. Successo per il Belenus Quartet alla Sala dei Ritratti

Una Sala dei Ritratti di Fermo da tutto esaurito quella che domenica 10 gennaio ha fatto da cornice al concerto del “Belenus Quartet”, vincitore tra l’altro, nel 2015 del primo premio e del premio speciale del pubblico al prestigioso Concorso Internazionale “Schubert”.

Stagione concertistica di Fermo. Successo per il Belenus Quartet alla Sala dei Ritratti

Il Quartetto svizzero, composto da Seraina Pfenninger e Anne Battegay (violino), Esther Fritsche (viola), Jonas Vischi (violoncello), ha proposto un programma particolarmente affascinante con il Quartetto op.83 di Hayd, il bellissimo Quartetto n.4 di Bela Bartok ed il celebre Quartetto op.74 n.10 di Beethoven, conosciuto come il quartetto “delle arpe” per il caratteristico uso del pizzicato nel primo movimento.
Un programma particolarmente apprezzato dal numeroso pubblico proveniente oltre che da Fermo anche da fuori città (Macerata, Ancona, Senigallia Teramo) e da appassionati stranieri (russi, polacchi, inglesi). Dieci minuti di applausi al termine e diverse richieste di bis per un concerto che ha confermato Fermo quale polo concertistico regionale in grado di poter proporre concertisti di chiara fama internazionale.
Il Belenus Quartet si forma a Basilea nel 2004 e attualmente viene seguito da Isabel Charisius del Quartetto Alban Berg e da Claudius Herrmann del Gringolts Quartet.
Il Belenus Quartet ha vinto il Primo Premio ed il Premio del Pubblico al Concorso Internazionale "Franz Schubert" di Graz nel 2015. E’ stato inoltre finalista al Concorso per la Musica da Camera del "Migros Kulturprozent" nel 2013. Ha vinto il Primo Premio all’“Interpretation Competition for Contemporary Music 2012” presso l’Università delle Arti di Zurigo, la “Kiwanis Competition 2012” e il terzo premio al Concorso “Hans Schaeuble” 2012. Negli anni 2011 2012 e 2013 il Belenus Quartet ha vinto il premio ORPHEUS per la Musica da Camera ed ha ricevuto il Premio Speciale per la migliore interpretazione del brano di Haydn al Concorso Internazionale per Quartetto d’Archi intitolato a Sandor Vegh. Fino ad oggi si è esibito in tutta Europa.
Il suo repertorio spazia dai primi Quartetti di Haydn alla Musica Contemporanea.

Letture:1574
Data pubblicazione : 11/01/2016 15:04
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications