Attualità
Amandola. SALTA l'incontro sull'ospedale. Marinangeli al sit-in: "Ieri un incidente di percorso. Per Ceriscioli l'ospedale NON SI TOCCA. Diamogli fede" - GUARDA IL VIDEO

Sotto la pioggia, in diretta sui social network. E' andata così in scena la manifestazione pacifica di protesta dell'area montana, dei cittadini di Amandola e dei sindaci del territorio. Loro c'erano tutti, mancavano all'appello l'Asur e i sindacati. L'incontro previsto per oggi alle 15 è infatti saltato.

Amandola. SALTA l'incontro sull'ospedale. Marinangeli al sit-in:

Da Santa Vittoria a Rocca Fluvione, da Belmonte a Comunanza. Marinangeli ringrazia tutti i sindaci presenti questo pomeriggio, sotto la pioggia, ad Amandola, e quelli che in questi giorni gli hanno espresso "la loro solidarietà anche solo con un sms". Ringrazia per la vicinanza anche la consigliera regionale Malaigia e poi prosegue: "La riunione convocata per oggi dall'Area Vasta 4, insieme con i sindacati, per discutere dela situazione organizzativa dell'ospedale, è stata rinviata a data da destinarsi". "Siamo stati chiamati questa mattina in Pefettura per illustrare il percorso di questi giorni e le richieste che si stavano avanzando. Cesetti ha parlato a nome del presidente. Quindi, dal presidente Ceriscioli abbiamo avuto la garanzia che questo ospedale resta e non è mai stato messo in discussione! Noi dobbiamo, adesso, essere intelligenti e capire che in questa situazione di difficoltà saremo bravi ad utlizzare tutti gli strumenti che anche le leggi speciali del terremoto ci metteranno a disposizione. Vi sto chiedendo un'espressione di fede. Ma credo che questa volta, anche per le attività che sono state svolte questa settimana dal Presidente, noi, questa testimonianza di fede dobbiamo dargliela!"

I cittadini lo ascoltano, sotto la pioggia che continua a battere, riparati dagli ombrelli e il sindaco continua. "Prendiamo che l'incidente di ieri mattina sia stato un semplice, banale, incidente di percorso". Ma la gente di Amandola non ci sta e mormora il suo dissenso. "Ascoltate, - li placa Marinangeli -  a questo l'intelligenza, la capacità della gente di montagna saprà trovare una soluzione. La presenza dei sindaci qui è la risposta più forte a quello che è capitato ieri. Con Ceriscioli, abbiamo condiviso un percorso di sistemazione e apertura dell'ospedale che è stato rispettato nei suoi tempi. Abbiamo solo una inagibilità funzionale, e questo è bene dirlo. Questo è stato promesso e questo è avvenuto già sabato con le prime riattivazioni. Dialisi riaprirà da qui a dieci giorni, il laboratorio di radiologia e il laboratorio di analisi riapriranno nell'immediato".

 

 

 

 GUARDA IL VIDEO

 

 

Letture:4118
Data pubblicazione : 31/08/2016 16:26
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Aragorn

    31-08-2016 21:53 - #1
    se è solo una questione di fiducia, era già chiaro ieri, comunicato delle 14:25...dite la verità, ve sete missi d'accordo per fa mmoccò de commedia...ceriscioli ha preso 620 voti, la prossima volta ne prenderà almeno il doppio perché l'amandolesi che fa? mormora...
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications