Attualità
Porto San Giorgio. Il sindaco Loira chiede un sopralluogo urgente per la chiesa del Rosario al Centro di coordinamento regionale

Il dirigente Carlo Popolizio ha emesso un'ordinanza che permette ai soli veicoli di soccorso il transito in senso opposto a quello normalmente consentito in via Costa dei frati, nel tratto compreso tra le vie Collina e Leonardo Da Vinci.

Porto San Giorgio. Il sindaco Loira chiede un sopralluogo urgente per la chiesa del Rosario al Centro di coordinamento regionale
Il sindaco di Porto San Giorgio Nicola Loira

Sono inoltre istituiti i divieti di sosta con rimozione forzata su ambo i lati in via Costa dei frati, tra le vie Collina e Leonardo Da Vinci, per meglio consentire ai veicoli di soccorso in uscita dal Distretto Sanitario di dirigersi verso sud.
L’ordinanza decadrà, senza ulteriori atti, nel momento in cui sarà riaperta al traffico via Leonardo Da Vinci, atttualmente interdetta a seguito della specifica ordinanza sindacale relativa alle verifiche alla chiesa del Rosario.
Al tal proposito, il sindaco Nicola Loira ha inviato una richiesta di “urgente sopralluogo” al Centro di coordinamento regionale  per la gestione degli interventi urgenti di Protezione civile (CCR). “Reca evidenti e profonde lesioni alla torre campanaria in conseguenza dei recenti eventi sismici ed atmosferici ed è in pericolo di crollo, come accertato dal personale del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Ascoli, intervenuto prontamente sul posto dopo il rinvenimento a terra di alcuni elementi del campanile in questione”, scrive il primo cittadino.
In forza di ciò si è provveduto alla chiusura della strada sottostante che è la via principale di accesso alla locale struttura ospedaliera, sede del Distretto sanitario e della Potes 118. “Proprio in ragione di quanto sopra – conclude il sindaco – si chiede l’intervento urgente del Gruppo territoriale di sostegno (GTS) per valutare gli interventi necessari da compiere con estrema sollecitudine per la messa in sicurezza del campanile, al fine di tutelare la pubblica incolumità e ripristinare al più presto la viabilità cittadina in una zona nevralgica di transito veicolare”.

Letture:1679
Data pubblicazione : 08/11/2016 15:17
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications