Attualità
Coldiretti Marche. La psicosi da terremoto minaccia il turismo straniero nelle Marche

Tra gennaio e agosto 2016 i viaggiatori stranieri nelle Marche sono stati 945 mila, quasi il doppio dell'anno precedente (546 mila), il miglior risultato degli ultimi 5 anni. Emerge da un'analisi della Coldiretti su dati della Banca d'Italia.

Coldiretti Marche. La psicosi da terremoto minaccia il turismo straniero nelle Marche

Se il trend dovesse proseguire, il 2016 potrebbe diventare un anno da record ma il primato è messo a serio rischio dal terremoto. Le scosse hanno determinato una vera e propria fuga di turisti, disdette delle prenotazioni, presenze praticamente azzerate e previsioni "disastrose", sostiene Coldiretti, in vista delle festività natalizie. Nel versante marchigiano colpito dal sisma sono attivi circa 180 agriturismi. La maggior parte, 120, si trova in provincia di Macerata, mentre una trentina di strutture a testa sono nelle province di Ascoli Piceno e Fermo. Proprio gli agriturismi rappresentano il fulcro dell'attività ricettiva in queste zone, assieme a B&B e alberghi, ma la psicosi da terremoto minaccia di incidere anche sulle zone in realtà sicure.

Letture:2424
Data pubblicazione : 27/11/2016 07:43
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • pietropaolo

    28-11-2016 22:14 - #3
    ah, se invece c'era la psicosi da terremoto, amatrice la buttavano giù prima del terremoto e amen, interessante, quanti alberghi e agriturismi si potrebbero buttare giù per la benvenuta psicosi? per non parlare della case private, abbandoniamole tutte al loro destino e trasferiamoci in sardegna, però si potrebbe naufragare nella traversata.
  • Aragorn

    28-11-2016 16:52 - #2
    ben vengano le psicosi...l'hotel roma di amatrice era indicato dal piano di protezione civile comunale come punto di raccolta in caso di necessità...che volete la votte piena e la moje mbriaca?
  • Alberta

    28-11-2016 01:09 - #1
    Le psicosi da terremoto sono difficili da arginare, speriamo che la bellezza delle Marche si imponga sulla paura e che la paura rimanga un lontano ricordo.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications