Attualità
Domani Papa Francesco riceve in udienza le popolazioni terremotate. Il sindaco di Amandola Marinangeli: "Emozione totale, è un occasione irripetibile per tanti cittadini"

Si terrà domani presso l'Aula Paolo VI l'udienza straordinaria che Papa Francesco ha deciso di concedere alle popolazioni colpite dal terremoto.

Domani Papa Francesco riceve in udienza le popolazioni terremotate. Il sindaco di Amandola Marinangeli:
Il sindaco di Amandola Adolfo Marinangeli

L'invito è stato rivolto a tutti i comuni inseriti nel cratere e la partecipazione di alcuni di questi è già confermata. “Saranno sicuramente presenti due realtà del Fermano come Montefortino e Smerillo, più altri comuni vicini come Rotella e Sarnano – ci dice il sindaco di Amandola, Adolfo Marinangeli, attualmente impegnato nell'organizzazione di un pullman per questa giornata – Fino a ieri sera avevamo 35 adesioni e contiamo di arrivare almeno ad una cinquantina, anzi, colgo l'occasione per ribadire che possiamo accogliere ancora altre persone”.
Chi volesse partecipare deve prenotare il proprio posto sull'autobus recandosi presso l'ufficio turistico del Comune di Amandola in Piazza Risorgimento e versando la quota di 15 euro per il viaggio.
Con l'avvicinarsi della data fatidica cresce naturalmente l'attesa e Marinangeli non fa nulla per nasconderla: “Poter incontrare il Santo Padre è un'emozione totale. Papa Francesco si era già interessato alle sofferenze delle popolazioni terremotate con visite personali nelle zone dove ci sono stati morti, ora dedica un momento anche a noi e ciò è motivo di gratitudine e soddisfazione.
Quando entrerà sarà un momento molto forte, è un'occasione irripetibile per tanti cittadini, mi farebbe molto piacere poterlo salutare, credo sia umano” – chiude con un sorriso il sindaco.

Letture:2296
Data pubblicazione : 04/01/2017 09:54
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications