Attualità
Ciip, applicato bypass su circa 1500 contatori del Fermano. Al termine dell'ondata di gelo la sostituzione integrale dei contatori rotti

Proprio ieri avevamo contattato il presidente della CIIP Giacinto Alati in merito alla questione dei contatori che stanno subendo le conseguenze della grande ondata di freddo abbattutasi sul nostro territorio in questi giorni.

Ciip, applicato bypass su circa 1500 contatori del Fermano. Al termine dell'ondata di gelo la sostituzione integrale dei contatori rotti

Dal fronte CIIP arrivano novità anche nella giornata di oggi e sono novità positive: "Abbiamo momentaneamente aggiustato gran parte dei contatori - commenta Giacinto Alati - e superato quindi le criticità. La CIIP è una grande azienda, con tecnici di livello che si sono prontamente attivati per superare la situazione difficile che avevo descritto ieri".

La parola passa poi al dottor Giovanni Celani, responsabile del servizio clienti dell'azienda, che ci spiega nel dettaglio il tipo di operazione che la CIIP ha portato avanti: "La stima dei contatori rotti si aggira sulle 5.000 unità tra l'ascolano e il fermano. Data l'urgenza della situazione siamo dovuti intervenire applicando un bypass, cioè una sorta di tubino che fa sì che l'acqua passi provvisoriamente al cliente in maniera diretta senza transitare dal contatore. Appena finita questa ondata di gelo provvederemo alla sostituzione integrale dei contatori rotti, un'operazione più lunga rispetto all'applicazione del bypass, con quest'ultima che si è resa per il momento preferibile per garantire nel più breve tempo possibile la fruibilità del servizio".

Il numero dei contatori da sostituire è superiore nell'ascolano rispetto al fermano (circa 3500 contatori contro 1500) e Celani spiega il motivo: "L'ascolano ha una zona marina, una vallata più lunga, e paradossalmente nelle aree montane ci sono stati meno danni perché la cittadinanza è più preparata a mettere in pratica piccoli accorgimenti necessari quando si toccano temperature di un certo tipo. I danni ai contatori si concretizzano nella rottura del vetro di sopra, con l'acqua che fuoriesce come fosse un rubinetto. I contatori sono garantiti fino a -1/-2 gradi, ma con le temperature che in questi giorni sono scese fino anche a 7 gradi sotto zero è normale che si siano verificati dei problemi".

Letture:948
Data pubblicazione : 11/01/2017 15:34
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications