Attualità
Sisma. Il direttore dell'Ufficio speciale per la ricostruzione Spuri ha incontrato una delegazione di "Terre in moto"

Il direttore dell'Ufficio speciale per la Ricostruzione post sisma Cesare Spuri ha incontrato una delegazione della rete "Terre in moto", che questa mattina ha organizzato un sit-in davanti al palazzo della Giunta della Regione Marche.

Sisma. Il direttore dell'Ufficio speciale per la ricostruzione Spuri ha incontrato una delegazione di

Spuri ha illustrato la situazione e il lavoro della Regione in questi mesi di emergenza. "Occorre avere chiaro lo scenario di devastazione causato dagli eventi sismici e dalla neve – ha spiegato – uno scenario post bellico che non ha precedenti nella storia marchigiana e italiana con tre terremoti che hanno aggravato il percorso di ricostruzione. Dalle scosse del 24 agosto in avanti non è stato perso un solo giorno per affrontare un'emergenza di dimensioni epocali aggravata dal maltempo e con 25 mila sfollati. La Regione non ha mai abbandonato nessuno, il dialogo con i Comuni e gli amministratori è costante per normare e definire ogni azione. L'obiettivo è riportare gli sfollati nei territori di appartenenza, tenendo conto che anche noi dobbiamo rispettare le norme e le leggi che hanno i loro tempi".
In merito alla richiesta di un Consiglio regionale aperto è stato poi specificato che "il Consiglio regionale e le Commissioni consiliari stanno dedicando diverse sedute alla questione terremoto. Inoltre la Giunta si è sempre resa disponibile ad incontrare la popolazione e i comitati in tutti questi mesi di emergenza, sia sui luoghi del sisma che ospitandoli negli uffici della Regione. Ricordo le sedi degli uffici della ricostruzione già in funzione ad Ascoli e Macerata, e quelle in via d'apertura ad Amandola e Fabriano, sedi adatte agli incontri sia per risolvere i problemi dei singoli cittadini che per incontrare associazioni e Comuni".

Letture:1307
Data pubblicazione : 22/02/2017 16:38
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications