Attualità
Confindustria Fermo "Riaprire il Verde Mare in attesa del processo"

"La Giustizia deve fare il suo corso. Attendiamo fiduciosi, ma nel mentre bisogna permettere al camping Verde Mare di lavorare. È questo l’appello che Confindustria Fermo lancia alle istituzioni.

Nessuna volontà di entrare nella vicenda giudiziaria, quello che ci preoccupa è l’enorme danno economico che il territorio sta subendo e subirà con l’arrivo della stagione estiva e la mancanza di flussi turistici."

Confindustria Fermo

"Il camping Verde Mare garantisce al fermano 170mila presenze a stagione. Quello che bisogna comprendere è che la sua chiusura danneggia tutto un mondo, fatto di operai, negozi, attività che vanno dalla costa ai Sibillini.

Gli appelli a trovare una soluzione provvisoria fatti recentemente dal sindaco Paolo Calcinaro, dalla Provincia e dalla Regione non possono restare inascoltati.

Il titolare Felice Chiesa ha presentato l’istanza per ottenere l’esercizio provvisorio. Speriamo che venga accolta.

Sono cinquanta i dipendenti diretti del camping, oltre cento quelli che lavorano all’interno. Non quantificabili invece quelli che con il camping lavorano in ogni angolo del Fermano: outlet, attività commerciali, supermercati, musei e ristoranti, solo per citarne alcuni.

Domani il mondo che ruota attorno al camping Verde Mare si ritroverà a Fermo alle 11 per una manifestazione pacifica che vuole mettere in risalto l’importanza di questa struttura. Ci saranno gli stagionali, incluse quelle 400 famiglie che si ritrovano senza la loro roulotte, sotto sequestro come tutto il camping.

Il nostro appello è che in attesa che la Giustizia faccia il suo corso il camping possa essere riaperto e fatto lavorare. Nell’interesse pubblico di un territorio già duramente colpito dal terremoto e che ha bisogno di poter contare su una delle sue eccellenze turistiche da 40 anni punto di riferimento per visitatori italiani e stranieri."

Letture:1287
Data pubblicazione : 09/03/2017 12:37
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications