Attualità
Torna la "Settimana della Costituzione" con al centro il tema della giustizia: da domani a sabato 18 un ricco calendario di eventi

Torna dal 14 al 18 marzo la “Settimana della Costituzione” (appuntamento rinviato a causa degli eventi sismici dello scorso ottobre), organizzata, come sempre, dal “Tavolo della Legalità” della Provincia di Fermo. Il tema sarà quello della giustizia, con incontri negli Istituti superiori e laboratori didattici negli ISC del Fermano (Il 13, il 14 e il 18 marzo).

Torna la

Martedì 14 e mercoledì 15, rispettivamente al Liceo Scientifico di Fermo e all’Istituto Superiore di Porto Sant'Elpidio, interverranno il Prof. Glauco Giostra (Università La Sapienza di Roma e Membro del CSM) su “Verità e Giustizia” , mentre l’Avvocatessa Maria Rita Bartolomei e il Prof. Vito Sforza (Associazione “Antigone”) presenteranno il documentario di Salvatore Striano “Il riscatto”.
Doppio appuntamento, poi, per giovedì 16: all’ ITIS “Montani” tavola rotonda su “Il Carcere e dopo”, con Maria Rita Bartolomei, Alceo Rossi (Amnesty International),la Dott.ssa Eleonora Consoli (Direttrice della Casa Circondariale di Fermo) e con la partecipazione di ex detenuti. Al Liceo scientifico, invece, l’Avv. Daniele Valeri (ASGI), parlerà agli studenti del tema “Diritti universali? Immigrati e Giustizia”. Duplice incontro anche venerdì 17: al mattino, presso l’ITCG di Fermo, l’Avv. Paolo Giustozzi (Giunta nazionale Camere penali) parlerà di “Articolo 111, il giusto processo”. Molto attesi nel pomeriggio, alle 17.30, presso la Biblioteca civica di Fermo, gli interventi dell’Avv. Fabio Anselmo e di Ilaria Cucchi, che nel convegno "La faticosa conquista della verità" parleranno della vicenda di Stefano Cucchi: la mattina successiva i due relatori interverranno anche presso l’IPSIA di Fermo. Infine, una redazione composta da studenti e detenuti della Casa circondariale di Fermo realizzerà un numero speciale della rivista “L’altra chiave”.
"Sono particolarmente grata - afferma il Presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola – per l’organizzazione di questi importanti eventi. Non è infatti ipotizzabile pensare di poter parlare e discutere di “Costituzione, legalità o giustizia” senza coinvolgere direttamente in tali argomenti i ragazzi delle Scuole Superiori di primo e secondo grado. Per questo un sentito grazie va ai Dirigenti scolastici, ai docenti ed a tutti i componenti del Tavolo della Legalità, che hanno creduto fermamente nel fatto che il tanto discusso tema di “verità e giustizia” possa e debba essere affrontato in questo modo.
Sono sempre più convinta che, per la creazione di una forte coscienza civile nella quale la verità e la giustizia non scendano mai a compromessi, occorra partire con forza e convinzione dalle più giovani generazioni, che sono e restano il futuro del nostro Paese".
"L’Italia - conclude la Canigola - non potrà dirsi un compiuto Paese democratico sino a quando i diritti espressi dalla nostra “tanto ammirata” Costituzione repubblicana non siano difesi dal principio della legalità e da quello della Giustizia".

Letture:1322
Data pubblicazione : 13/03/2017 15:01
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications