Attualità
Post sisma. Sono in arrivo i contributi per gli allevamenti delle aziende zootecniche delle aree terremotate

Sono in arrivo i fondi per gli allevatori delle zone terremotate: dal 28 marzo al 17 aprile le aziende interessate potranno inviare le domande ad Agea per ottenere i contributi previsti, come comunicato dall’Agenzia con una circolare del 3 marzo 2017.

Post sisma. Sono in arrivo i contributi per gli allevamenti delle aziende zootecniche delle aree terremotate

Ammontano a 400 euro per capo bovino, 60 per ovino, 20 per suino e 100 (in de minimis) per equino. Beneficiari dei sostegni sono gli allevamenti del cratere e quelli fuori dal cratere: questi ultimi in possesso di certificazione di danno causato dal terremoto con scheda AEDES o FAST.
Lo comunica la vice presidente e assessore all’Agricoltura, Anna Casini. “Abbiamo portato a termine un percorso iniziato subito dopo le prime scosse dell’ottobre scorso, in stretta collaborazione con il ministro Maurizio Martina – afferma l’assessore – La Regione Marche ha impegnato 9,8 milioni del proprio bilancio”. Casini sottolinea l’impegno del presidente Ceriscioli e dell’intera Giunta regionale per conseguire il risultato: “Un lavoro di squadra, svolto soprattutto sui tavoli nazionali, per garantire una rapida risposta alle attese delle popolazioni locali e per favorire la ripresa economica dell’entroterra devastato dal sisma. Lavoriamo per dare risposte alle imprese agricole che animano queste aree”. Le risorse disponibili sono quelle previste dalla Strategia nazionale per la crisi del settore lattiero, caseario e zootecnico.

Letture:1366
Data pubblicazione : 14/03/2017 16:20
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications