Attualità
Verde Mare. Calcinaro "Esprimo la più forte vicinanza. Si aprirà un tavolo per dare risposte certe agli operatori"
Il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro ha rilasciato la seguente dichiarazione: “mi sento di esprimere la più forte vicinanza a tutti i lavoratori stagionali e non del Verde Mare perché capisco che questo è effettivamente un momento duro. Di questo ne sono conscio, così come l’Amministrazione Comunale è consapevole delle difficoltà per tutto l’indotto di Marina Palmense."
 
Verde Mare. Calcinaro
"Nel frattempo abbiamo richiesto e ottenuto la disponibilità della Regione ad aprire un tavolo che dia risposte certe agli operatori. Il mio sentimento di forte vicinanza, comunque, va oltre la vicenda strettamente giudiziaria, sulla quale non è compito di un’Amministrazione intervenire. Questo accadimento, unitamente ai possibili strascichi post sisma, renderà ancora più necessario un impegno sul rilancio del settore turistico.
 
Con la scorsa stagione eravamo giunti a numeri mai toccati per la nostra città, ora stiamo continuando la promozione con eventi straordinari quale una tappa della Tirreno-Adriatico che ha dato visibilità mondiale al nostro centro, alla costa ed al mare e con iniziative tematiche volte a dare visibilità al nostro territorio che andremo a breve a compiere in una importantissima città italiana. Tuttavia, senza il supporto di Regione e Stato non potremmo tornare ai livelli appena lasciati.
 
La valorizzazione di Marina Palmense vedrà quest’anno tre tappe molto importanti e attese da anni: l’inizio della strada lungo ferrovia per un più facile accesso alle spiagge, l’apposizione di una scogliera radente a protezione della zona dell’erosione e la partecipazione, insieme al Comune di Porto San Giorgio, al bando regionale sulla mobilità ciclabile adriatica per la realizzazione del ponte sulla foce del fiume”.
Letture:1735
Data pubblicazione : 17/03/2017 10:23
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
5 commenti presenti
  • Claudio

    20-03-2017 08:31 - #5
    effettivamente i dubbi e le perplessità su questa vicenda del sequestro del campeggio Verde Mare ve ne sono molti, ieri in bici ho pedalato lungo la costa e mi sembra che le roulottes sono anche negli altri campeggi, ma i sigili li hanno messi solo a quello di Felice Chiesa, ma non è bizzarro ? E il comune di Fermo con il sindaco Paolo Calcinaro, cosa ne pensa in relazione agli altri campeggi posti nell'ambito del suo comune, sono delle lottizzazioni abusive o no ? Poi il silenzio dell'assessore Mauro Torresi anche a me lascia perplesso, un conto è il rispetto delle istituzioni ma quando ci si trova di fronte ad un paradosso come questo bisogna dire la propria e non defilarsi.
  • simone

    18-03-2017 13:03 - #4
    come al solito si esprime solidarietà " di convenienza "quando già la frittata è fatta....se sono così rattristati dell'accaduto perchè non hanno mosso la stampa nazionale ....e non raccontate la favola che non si poteva fare nulla.....la rai nazionale mi sembra sia stata punto di vanto dell'amministrazione per la promozione della sala del mappamondo.....e poi nell'interviste dite che bisogna promuovere il turismo......
  • vacanziero palmense

    17-03-2017 18:53 - #3
    Davide stupisce anche me il silenzio del sempre presente Torresi Mauro, come dicevi tu un Palmense d'oc, sempre pronto e al servizio del quartiere. La vicenda ha del paradossale e il sindaco Calcinaro esprime solo una vicinanza, ma allora io michiedo, se è sotto sequestro il Verdemare per le roulotte, il comune cosa pensa degli altri campeggi, sono in regola o no? Ritengo che sia una bella domanda a cui nessuno purtroppo risponderà, ma perchè?
  • Giovanni

    17-03-2017 15:41 - #2
    Mi scusi Davide, veramente l'assessore Mauro Torresi è stato L'UNICO che nella riunione fatta all'hotel Palmensis di Marina Palmense dove erano presenti i vertici Regionali ha parlato scagliandosi contro chi potendo non aveva fatto ancora niente per cambiare le cose e non arrivare alla situazione attuale....e non è certo per difenderlo.
  • davide

    17-03-2017 11:45 - #1
    Calcinaro si è svegliato, ma perchè non esprime quello che i fermani pensano davvero, che è assurdo quanto è stato fatto ai danni di un campeggio, UN SOLO CAMPEGGIO, con la Procura che si diletta sulle LOTTIZZAZIONI ABUSIVE, lasciando oltre i casi della discarica, delle sponde dei fiumi. Come mai l'assessore Mauro Torresi palmense d'oc non parla, forse è ancora sul pensiero dell'area camper di Marina Palmense?
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications