Attualità
Fermo. Comunicazione e salute: grande successo per il convegno ospitato al Teatro dell’Aquila

In campo sociale e sanitario una corretta comunicazione fra medico e paziente e una precisa e realistica divulgazione di notizie, possono contribuire in modo importante nella cura. Un presupposto che è diventato l’obiettivo che medici e giornalisti vogliono raggiungere, dopo averne discusso insieme al Teatro dell’aquila in un partecipato convegno organizzato lo scorso 8 aprile dall’Ordine fermano dei medici e odontoiatri dal titolo “La comunicazione nell’arte medica”. 

Fermo. Comunicazione e salute: grande successo per il convegno ospitato al Teatro dell’Aquila

Un’occasione formativa su un argomento complesso, che ha gettato le basi per altri futuri momenti di incontro e di confronto fra le due categorie, a beneficio dei pazienti che sono anche fruitori di notizie.
E su questo i giornalisti, moderati da Dario Gattafoni, Presidente dell’Ordine marchigiano, sono stati molto chiari, chiedendo ai medici di essere i primi a collaborare con il mondo dell’informazione, per poter divulgare notizie certificate e fondate contro le fake news.
“Le nostre fonti attendibili siete voi” - ha detto Silvia Gasparetto dell’Ansa rivolgendosi ai medici.
“Troviamo un punto di incontro ed insieme costruiremo fiducia” – ha aggiunto Angelica Malvatani de Il Resto del Carlino.
“Vogliamo produrre senso e attingere a fonti autorevoli” - ha dichiarato Edoardo Danieli del Corriere Adriatico.
"Vogliamo essere garanti di informazioni sicure e attente alle fonti.” Queste invece le parole di Carla Chiaramoni, direttore di Redattore Sociale. Importante per Gabriele Discepoli, Dirigente Area Comunicazione , Fondazione Enpam: “Visto che web e social hanno cancellato le distanze è bene che l’informazione sia attenta alla ricerca delle fonti.”
“Non è possibile l’improvvisazione, è necessaria la responsabilizzazione” - Ha concluso Massimo Cecaro, vice Presidente nazionale dell’Associazione Stampa Medica Italiana.
Nella prima parte, i medici hanno sottolineato quanto sia essenziale una buona e corretta comunicazione con i pazienti, con un uso del linguaggio verbale e paraverbale che, se adoperati in modo appropriato, possono essere realmente efficaci. Dopo le motivazioni del convegno, esposte dalla Presidente dell’Ordine di Fermo Anna Maria Calcagni e i saluti delle Autorità, si sono avvicendati interventi di notevole interesse, partendo dalla lectio magistralis del Dott. Giuseppe Renzo, Presidente Nazionale Commissione Albo Odontoiatri su come comunicare oggi in medicina ed odontoiatria. A seguire il Dott. Pietro Scendoni, dell’Inrca ha parlato di comunicazione nella reumatologia. Su come comunicare la cronicità nella diagnosi e terapia dell’artrite reumatoide, è intervenuto il Prof. Walter Grassi, Docente ordinario di Reumatologia all’Università Politecnica delle Marche. Il dott. Costantino Strappa ha parlato di comunicazione in odontoiatria ed il dott. Michele Cassetta sulla comunicazione fra odontoiatra e paziente. "La comunicazione sulla medicina di ieri e di oggi" è stata invece indagata dal Dott. Andrea Vesprini, Reggente dello Studio Firmano e Responsabile Unità di Staff Area Vasta 4, mentre la storia del rapporto medico-paziente dall`antichità all`età moderna è stata oggetto dell’intervento della Dott.ssa Fabiola Zurlini Vice-Reggente e responsabile ricerca scientifica dello Studio Firmano.

 

Letture:1611
Data pubblicazione : 13/04/2017 14:42
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications