Attualità
Filippide del Fermano: sport e disabilità. A settembre a Roma si terrà Run For Autism Europe

Il Progetto Filippide vivrà un momento particolarmente significativo prossimammente quando si terrà a Roma RUN FOR AUTISM EUROPE – European Competition for Autistic People, il prossimo 9 e il 10 settembre con accoglienza delle squadre da tutt’Italia al villaggio olimpico dell’Acqua Acetosa e poi la gara conclusiva. 

Filippide del Fermano: sport e disabilità. A settembre a Roma si terrà Run For Autism Europe

Tale evento aperto per la prima volta a delegazioni da tutt’Europa, vivrà un’anteprima importante nelle sezioni locali: infatti il 7 e l’8 settembre verrà accolta una delegazione straniera qui a Fermo: sono atleti disabili con i loro accompagnatori che vivranno insieme a noi momenti di presentazione della nostra attività ordinaria: li accoglieremo, ci alleneremo insieme a loro e potremo presentare le esperienze di cui il nostro territorio è ricco. Per noi è una occasione dove condividere le positive esperienze di integrazione, autonomia e valorizzazione che si stanno facendo. Una bella vetrina, inoltre, dove potremo far sperimentare e vedere che lo sport dà qualità alla vita di tanti ragazzi con disabilità ed anche ai tanti volontari che lo rendono possibile.

PROGETTO FILIPPIDE – LA STORIA, L’ESPERIENZA: Una storia, quella del Progetto Filippide, che può senz’altro essere considerata un laboratorio di ricerca e sviluppo innovativo rivolto al trattamento della sindrome autistica e di quella di Down: nata nel 2000 da un’idea del prof. N.Pintus e dall’ass. dilettantistica Sport e Società, affiliata alla Fisdir e riconosciuta dal comitato paralimpico, che svolge attività di allenamento e preparazione a competizioni sportive con soggetti affetti da autismo e sindromi rare ad esso correlate. L’associazione nel tempo, ha dedicato una speciale attenzione ai disabili affetti da autismo, individuando una corrispondenza tra le ecolalie di tali soggetti e il gesto atletico del maratoneta. Sulla scorta di tale intuizione, già nel 1993, per la prima volta in Italia, un atleta autistico allenato dall’associazione, aveva partecipato ad una maratona a Torino percorrendo i 42 Km in meno di 4 ore. Un successo che portò all’incremento degli allenamenti fino alla Maratone di N.York nel 94 e ottenere l’ingresso al centenario di quella di Boston nel 96. Nel 99 l’associazione preparò l’atleta autistico per la spedizione in Himalaya al Campo base della Piramide Ev-K2 del CNR, raggiunto nell’ottobre dello stesso anno. Nel 2000 l’associazione ha accompagnato lo stesso atleta alla mezza maratona delle Isole Svalbard. Esperienze che potrebbero essere considerate estreme in caso di normodotati e senz’altro mai prima sperimentate prima su un soggetto affetto da autismo.

E’ grazie a questa preziosa esperienza che il Progetto conta ormai decine di sezioni in tutta Italia e tra queste, unica nelle Marche, quella Fermana. Attraverso questo Progetto ogni giorno decine di ragazze e ragazzi disabili trovano la loro identità come atleti, relazionandosi alla pari con sportivi professionisti e non, in ambienti e strutture pubbliche totalmente integrati nel contesto sociale. Essi si preparano con costanza e coraggio agli appuntamenti sportivi del calendario. Il metodo di lavoro sperimentato fin qui, si è mostrato valido, efficace e funzionale all’educazione fisica, al trattamento comportamentale, alla salute, all’integrazione di questi atleti  ‘speciali’.

 

Letture:1526
Data pubblicazione : 20/04/2017 10:00
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications