Attualità
Cassa di Risparmio di Fermo. Presentato oggi il Nuovo Modello di Servizio e il Nuovo Piano di Comunicazione: "Passione, impegno, visione ed energie positive"

Stamattina la presentazione del nuovo modello di servizio alla Clientela della Cassa di Risparmio di Fermo. Presenti il Presidente della Cassa di Risparmio di Fermo Amedeo Grilli, il Presidente della Fondazione Carifermo Alberto Palma, l'Amministratore Delegato Alessandra Vitali Rosati, il dottor Giuseppe Mascetti, marketing manager dell'agenzia AWD, l'architetto Giacomo Ortenzi, titolare dello studio Ossigeno Architettura e i dipendenti della Banca. 

Cassa di Risparmio di Fermo. Presentato oggi il Nuovo Modello di Servizio e il Nuovo Piano di Comunicazione:

L'Amministratore Delegato Alessandra Vitali Rosati, ha esordito ringraziando i dipendenti della Cassa di Risparmio di Fermo, "la mia squadra che ogni giorno lavora in modo professionale al servizio della clientela."

 

18290080_10213296069862344_1893408407_o


"La Banca deve ripensare il ruolo delle sue persone e deve essere un luogo d'incontro. In questo periodo difficile per il sistema bancario, dobbiamo rimettere in sesto l'ordine delle cose e per farlo ci siamo chiesti cosa è prioritario per noi e come sviluppare una dinamica positiva."
"Oggi parlare di bancario non motiva molto le persone - ha continuato Vitali Rosati. Per noi chi fa la differenza all'interno del nostro sistema è la persona; dunque i nostri obiettivi sono creare valore sostenibile, rafforzare i ricavi mantenere l'efficienza e diminuire i rischi, abbracciando il percorso dello sviluppo professionale."


Parlando del web e delle nuove tecnologie, l'Amministratore Delegato ha parlato della Banca come il luogo dove si troverà sempre un personale più qualificato che non ragiona per algoritmi, ma che va avanti con la testa e con il cuore.
La nuova Campagna di Comunicazione della Cassa di Risparmio di Fermo mette al centro la strategia di relazione e la consulenza ai Clienti.


"Oggi la Cassa di Risparmio di Fermo conta 60 filiali che non sono tutte uguali. Si è osservato come già 12 di queste rispongono alle esigenze dei clienti in maniera completa. Vogliamo rafforzare le nostre filiali anche tramite un layout che le renda il simbolo dell'incontro con il cliente, garantendo la riservatezza e facendo crollare le barriere." ha continuato Vitali Rosati. "Con il nuovo modello di servizio la rete distributiva verrà riorganizzata in 10 filiali capofila, con profili specialistici, che supportano le agenzie di medie e piccole dimensioni. L'obiettivo è da una parte di continuare a garantire il presidio territoriale, dall'altra elevare la qualità del servizio."


"Nello specifico, vogliamo inserire un responsabile operativo che possa presiedere costantemente il processo, interlocutori qualificati e figure di coordinamento. Divideremo il coordinatore privato dal coordinatore per le imprese, che però avranno lo stesso obiettivo: investire in maniera mirata sulla crescita delle persone" ha spiegato Vitali Rosati.


Il "cantiere" della Cassa di Risparmio di Fermo è sempre aperto ed è di nuovo riuscito a rivedere la propria storia e valorizzarla, pensando al domani in modo positivo e senza avere paura della sfiducia che si è generata negli ultimi tempi. La campagna di sensibilizzazione, ideata e portata avanti insieme al dottor Giuseppe Mascetti dell'agenzia AWD e all'architetto Giacomo Ortenzi, titolare dello studio Ossigeno Architettura, è incentrata su "Ieri - Oggi - Domani".


160 anni fa il primo assegno testimoniava l'impegno e la fiducia della Cassa di Risparmio di Fermo, che "oggi" si trasportano su uno smartphone e sulla capacità di esserci e "domani", qualsiasi sarà lo strumento, "il nostro impegno sarà quello di custodire sempre il valore delle nostre relazioni".

 

18318729_10213296063942196_1732549149_o


Giuseppe Mascetti ha confermato come punti cardine del lavoro della Campagna della Cassa di Risparmio di Fermo il legame con il territorio e la relazione con il cliente. "L'idea è quella di parlare con un linguaggio più fresco e dinamico, che mantenga l'efficienza che ha sempre contraddistinto la Banca. Un rinnovamento ma anche una continuità di tradizione dei valori che hanno reso la Carifermo una banca solida, stabile e legata al territorio: un legame con il passato che sia garanzia di credibilità."


L'architetto Giacomo Ortenzi ha rimarcato la volontà di creare assonanze con il passato per disegnare il futuro, una "sfida impegnativa e divertente". "Vogliamo dare un'idea di semplicità e di accoglienza, di ospitalità, prossimità e dialogo, un'idea di trasparenza e sicurezza - ha spiegato l'architetto. Il paesaggio è ciò che ci lega e che riesce a coniugare la presenza di un rapporto che sia formale e informale allo stesso tempo. Partendo da un'idea primordiale come il paesaggio che caratterizza e denota il nostro territorio, il concept sviluppa e ne traduce il significato in una teoria progettuale che mira a trasformare il concetto di banca. Da un posto remoto, vissuto come un punto di ostacolo, a un luogo familiare e accogliente in cui trovare risposte e consigli. Questo a voler sottolineare come la banca si evolve, abbraccia il territorio e lo traghetta verso il domani."

 

18261630_10213296063702190_510017997_o

Letture:3053
Data pubblicazione : 03/05/2017 13:13
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications