Attualità
Porto Sant'Elpidio, un decennio di bandiera blu. L'assessore Sebastiani: "Il miglior biglietto da visita i vista della stagione balneare"

Oggi a Roma, presso la Presidenza del  Consiglio dei Ministri, si è tenuta la cerimonia di consegna della Bandiera Blu, l'ambito vessillo di cui da ben 10 anni si fregia anche la Città di Porto Sant’Elpidio, frutto della sforzo corale dell’intera Amministrazione Comunale, dei cittadini, degli imprenditori e delle istituzioni scolastiche che a vario titolo concorrono per il raggiungimento di questo importante traguardo e conferito dal Comitato nazionale di giuria della Fee alle località costiere europee che soddisfano criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione e ai servizi offerti. Ben 163 città italiane sono state premiate, 17 sono quelle marchigiane e tra queste campeggia il nome di Porto Sant’Elpidio, rappresentato dall’Assessore al Turismo Milena sebastiani, che si è recata nella capitale per ritirare il riconoscimento.

Porto Sant'Elpidio, un decennio di bandiera blu. L'assessore Sebastiani:
L'assessore al turismo di Porto Sant'Elpidio Milena Sebastiani

“L’ottima qualità ambientale e la gestione sostenibile del territorio sono valsi alla nostra città la decima Bandiera Blu – ha detto il Sindaco Nazareno Franchellucci – Gli oltre 7 km di piste ciclabili, le innumerevoli aree gioco dedicate ai più piccoli, la pineta, i giardini pubblici e le molteplici iniziative volte alla promozione di un turismo sempre più responsabile ed ecosostenibile sono valsi a Porto Sant’Elpidio l’attribuzione anche quest’anno dell’importante vessillo”.

“Questo prestigioso riconoscimento – spiega il Vicesindaco Annalinda Pasquali - costituisce una garanzia di qualità non solo per il turista, ma anche per i residenti, poiché rappresenta un importante segnale di quanto l’amministrazione si adoperi per uno sviluppo del territorio compatibile con l’ambiente.
Porto Sant’Elpidio ha registrato un balzo in avanti notevole in termini di raccolta differenziata, di servizi per il cittadino e per il turista e nell'attenzione alla qualità delle acque di balneazione e allo sviluppo sostenibile del territorio. A questo si aggiungono anche i corsi annuali di educazione ambientale rivolti alla popolazione in età scolastica e l’adesione alle campagne promosse dalle associazioni ambientaliste nazionali. Tutto ciò ha fatto di Porto Sant'Elpidio una delle mete preferite sul territorio provinciale con una presenza notevole di turisti, sopratutto nel corso della stagione estiva ed in occasione di prestigiosi eventi sportivi a caratura nazionale che richiamano sempre centinaia di visitatori”.

"E’ un riconoscimento al lavoro quotidiano in materia di tutela e valorizzazione ambientale, con evidenti ricadute positive sull’offerta turistica – conclude l’Assessore al Turismo Milena Sebastiani - Il conferimento della bandiera blu, che non è assolutamente scontato, oltre a certificare la qualità delle acque e delle spiagge premia i servizi offerti dalle imprese turistiche, ma anche tutti quei servizi organizzati e messi in campo dall’amministrazione comunale, come ad esempio il servizio salvataggio nelle spiagge libere. Siamo veramente felici del conferimento della Bandiera blu, un riconoscimento davvero molto significativo per noi e che rappresenta il miglior biglietto da visita in vista dell'imminente stagione balneare. I turisti, infatti, nello scegliere le mete per le vacanze tengono molto in considerazione il fatto se una città sia stata insignita o meno della bandiera blu. L’anniversario del decimo anno rappresenta un traguardo importante, che ci spinge a fare sempre meglio e rappresenta un obiettivo assolutamente da suggellare con una manifestazione, come suggerito dalla stessa FEE.”

Letture:1921
Data pubblicazione : 08/05/2017 17:04
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications