Attualità
INITALY.CN: una porta di ingresso esclusiva per la Cina, un vantaggio unico per il Made in Italy. Ieri la delegazione cinese presente alla Loriblù

InItaly.cn è un sistema innovativo e integrato che mette in rete le componenti istituzionali, politiche e imprenditoriali italiane e cinesi (governi, enti, associazioni, aziende) con lo scopo di programmare e attuare progetti concreti in merito a industria, commercio, distribuzione, cultura, formazione, urbanizzazione, sanità, sport e calcio.

INITALY.CN: una porta di ingresso esclusiva per la Cina, un vantaggio unico per il Made in Italy. Ieri la delegazione cinese presente alla Loriblù

InItaly.cn è un progetto nato fra l’agenzia di comunicazione marchigiana Map Communication e la società cinese Rivertree (azienda che ha tre sedi in Cina e cinque in Europa), che vede il sostegno delle più importanti associazioni ed enti.

L’EVENTO FIERISTICO EXPO ITALIA A ZHENGZHOU (12-17 OTTOBRE 2017)
Expo Italia sarà uno dei più importanti appuntamenti fieristici specificamente dedicati all’Italia che si terranno in Cina nel 2017 nella città di Zhengzhou, una delle metropoli con i più alti tassi di crescita.
Per la prima volta verrà dedicato uno spazio di grande rilevanza al sistema industriale ed imprenditoriale made in Italy, per favorire una crescita degli scambi commerciali con questa regione della Cina, che rappresenta il terzo polo dopo Pechino e Shanghai.

I numeri della fiera di Zhengzhou: l’ultimo evento fieristico (la ventesima edizione) ha visto una frequenza giornaliera di visitatori superiore a 100.000, per un totale di 420.000 presenze (circa 25.000 imprese provenienti da tutto il mondo). Il giro d’affari generato è stato di 4 miliardi di euro.

LA MISSIONE CINESE IN ITALIA DAL 21 AL 26 MAGGIO
In Italia sarà presente dal 21 al 26 maggio una prestigiosa delegazione composta da buyers e da una componente politico-istituzionale della Provincia cinese di Henan.

L’incontro è preliminare all’evento EXPO ITALIA che si terrà a Zhengzhou nel mese di ottobre, durante il quale saranno conclusi i contratti di acquisto seguenti agli incontri bilaterali e BtoB che si terranno in questi giorni.

Il programma degli incontri della delegazione è il seguente:
- 22 Maggio, Roma: incontri istituzionali presso Senato della Repubblica, ICE e Confindustria Roma; 
- 23 Maggio, Regione Marche: incontro istituzionale ad Ancona presso la sede della Regione Marche e visita nella provincia di Macerata con incontri BtoB con le imprese partecipanti;
- 24 Maggio, Rimini: incontro istituzionale presso il Comune di Rimini e seguenti incontri BtoB con le imprese partecipanti;
- 25 Maggio, Emilia Romagna: incontro istituzionale presso il Comune di Bologna e incontri BtoB con le imprese partecipanti, nel pomeriggio visita alla Ferrari presso Maranello; 
- 26 Maggio, Firenze: incontro istituzionale presso Confindustria Firenze e seguenti incontri BtoB con le imprese partecipanti;

Ieri la delegazione cinese in vista in questi giorni in Italia, comprendente politici e buyer di vari settori, si è confrontata anche con molti imprenditori della zona in un incontro tenutosi presso l'azienda Loriblù di Porto Sant'Elpidio. Di seguito le dichiarazioni di alcuni dei partecipanti all'incontro.

ANNALINDA PASQUALI - Vice Sindaco Porto Sant'Elpidio

"Il nostro territorio vanta una ricchezza e una varietà imprenditoriale che saranno, per la vostra delegazione, complesse ed altrettanto interessanti da scoprire. Dal settore moda-calzaturiero, all'agroalimentare, al mobile: un sovrapporsi di realtà che rappresentano il patrimonio artigianale del nostro territorio e del Made in Italy.

TOMMASO RUFFINI - Assessore alle attività produttive del Comune di Potenza Picena: "Sono qui oggi in rappresentanza del nostro Comune, che tra i primi ha fortemente creduto nelle possibilità e nelle opportunità che possono derivare da questo scambio. Potenza Picena ha iniziato dallo sport e dalla formazione, coinvolgendo i giovani di entrambi i Paesi in un'esperienza multiculturale di grande crescita personale. Auspico che oggi gli imprenditori qui presenti possano utilizzare questo incontro per dare il via allo sviluppo dei loro progetti commerciali".

MARIO CARLOCCHIA - Presidente MAP Communication: "Siamo qui oggi per un confronto costruttivo, non solo per la promozione del Made in Italy in Cina, ma in senso più ampio per creare un dialogo tra due Paesi, tra due culture, tra due modi differenti di affrontare i rapporti commerciali, al fine di instaurare una sinergia, portare e far conoscere le nostre eccellenze ed il nostro know how in una Paese dalle grandi potenzialità".

 

Letture:1938
Data pubblicazione : 24/05/2017 09:38
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications