Attualità
Montegiorgio. Giovani laureati in lizza per la Brosway Academy: l’unica Summer School italiana sulla comunicazione d’impresa per il Fashion Jewelry

Si è svolta martedì pomeriggio a Montegiorgio la conferenza stampa di presentazione di un progetto unico nel suo genere, rivolto a giovani laureati under 30. Si tratta della prima Summer School italiana sulla comunicazione dedicata al mondo del gioiello.

Montegiorgio. Giovani laureati in lizza per la Brosway Academy: l’unica Summer School italiana sulla comunicazione d’impresa per il Fashion Jewelry

Nell'incantevole cornice di Officina del Sole, con i suoi vigneti e uliveti immersi nella natura fermana, è stata presentata alla stampa locale La Brosway Academy.

"Il marchio Brosway è un brand italiano di eccellenza, leader nel mercato della gioielleria e degli orologi che, in collaborazione con il Dipartimento di Management dell’Università Politecnica delle Marche, ha creato una Summer School rivolta alla comunicazione d’impresa. Un'accademia unica nel suo genere per uno specifico settore: quello del Fashion Jewelry." Esordisce così, aprendo l'incontro, la Dott.ssa Catia Zoccarato, docente dell'Università Politecnica delle Marche e coordinatrice didattica ed organizzativa della Brosway Academy.

A fare gli onori di casa non poteva mancare Lanfranco Beleggia, presidente dell’azienda marchigiana Bros Manifatture, Cavaliere del Lavoro dal 2012 e recentemente nominato Commendatore dell'Ordine "Al merito della Repubblica Italiana" (con decreto legge del Presidente della Repubblica del 10 ottobre 2016 ndr.).

 

Un imprenditore legato al territorio e alla sua valorizzazione, che ama poco parlare, perché nella vita predilige il fare e la concretezza e, proprio in virtù di questo, ha dato vita ad un progetto originale per colmare e superare la carenza di giovani professionisti della comunicazione esperti nello specifico settore del Fashion Jewerly.

Obiettivo e desiderio dell'imprenditore è quello di aprire una nuova strada, valorizzare e formare sul campo i giovani, donando loro gli strumenti necessari per renderli esperti del settore. "Ogni realtà imprenditoriale è a se stante, ogni azienda ha un suo linguaggio, una sua storia da veicolare ad un pubblico specifico." - spiega Beleggia, che poi prosegue sul tema a lui caro: "C'è bisogno di diminuire le distanze tra noi e il mondo dei giovani, capire le loro esigenze e trarre continua ispirazione da loro per fare bene in futuro".

La sinergia nata con l'Università Politecnica delle Marche è stata fondamentale per realizzare questo desiderio. Il Dott. Stefano Marasca, direttore del dipartimento di Managment dell'università Politecnica delle Marche, lo ha confermato: "Abbiamo voluto fortemente iniziare questo progetto. Siamo orgogliosi di questa iniziativa. Una convenzione tra l'Università e l'azienda Brosway che sta a significare "rapporto", relazione su delle basi comuni, su delle finalità concordate e condivise. Un incontro tra gli ambienti accademici e la realtà imprenditoriale che per noi è un must. Andare incontro e all'interno delle imprese rappresenta il know how universitario al servizio dell'impresa e delle sue esigenze".

"Abbiamo in serbo un percorso che prevede diverse iniziative -continua Marasca-. Prima di tutto la Summer School, con la volontà di valorizzare e coltivare esperti di social media. Inoltre è nostra idea bandire un concorso, dopo l'estate, che riguarderà da un lato il marketing, dall'altro lo stile, per sollecitare nuovi designer e stilisti a creare prodotti innovativi."

"Quello che stiamo attivando -conclude- è un percorso imprenditoriale per il nostro territorio che sta già producendo i suoi effetti produttivi nella regione".

Presente anche il Prorettore dell'Università Politecnica delle Marche, il Dott. Gian Luca Gregori, che ha commentato in proposito: " Si parla molto di territorio, ma spesso in realtà si fa poco per esso. Quindi un ringraziamento va indubbiamente al gruppo Brosway, che sta investendo concretamente e molto sul territorio e sui giovani."
"Per un'azienda è fondamentale la comunicazione - prosegue Gregori-. Ad un prodotto-servizio deve equivalere una soluzione ad un bisogno. Ad oggi occorre passare dal concetto di transazione a quello di relazione. Immersi nel digitale, oggi si parla di ciclo di vita di un prodotto e della sua relazione con il fruitore.

 

Compito delle aziende è quindi mettere in comune, comunicare. L'avvento del digitale ha modificato in maniera sostanziale le regole del mercato. Adottare nuovi parametri è d'obbligo, pur rimanendo comunque indubbia la centralità dell'uomo: qui interviene la formazione di figure professionali competenti".

Questa prima edizione della Brosway Accademy si svolgerà dal 10 al 22 luglio presso l’Officina del Sole di Montegiorgio ed è dedicata interamente alla comunicazione per formare i nostri giovani talenti alla futura professione di "Social Media Manager", una figura sempre più richiesta dal mercato del lavoro.


Gli obiettivi dell’accademia sono quelli di offrire ai futuri professionisti del mondo della comunicazione un’esperienza formativa all’interno del contesto aziendale, ambiente in cui poter apprendere sia la filosofia che anima e guida l'importante brand Brosway sia le nuove metodologie e gli strumenti operativi.


Ad illustrare questo aspetto e come sarà strutturata nello specifico la Brosway Academy è stato il Dott. Marinelli, docente di Social Media Marketing: "Saranno erogate venti borse di studio per due settimane di full immersion ( dalle ore 9 alle 17 ) sul tema "Social Media Managment" e sul valore della comunicazione nel settore Fashion Jewelry, un corso rivolto a giovani laureati o con diploma professionale in comunicazione, moda o design".


"Verrà adottato un modello formativo innovativo - conclude Marinelli - mix di vari elementi, tra lezioni frontali con i docenti (tra cui lo stesso Marinelli e il Dott. Gian Luca Gregori, il Dott. Francesco Gavatorta, la Dott.ssa Catia Zoccarato, il Dott. Gabriele Micozzi e il Dott. Luca Marinelli), testimonianze di imprenditori, tra cui Lanfranco Beleggia e del suo management aziendale Brosway ed infine un project work, un lavoro effettivo sul campo, con il supporto di un digital coach che li coadiuverà nella realizzazione di un progetto".

 

Ad oggi per la Summer Schoool sono arrivate cento candidature per venti posti, a sinonimo dell'interesse che scaturisce da questo importante settore lavorativo. Perché saper comunicare in un mondo digitale ad oggi è fondamentale per tutti. Saper poi comunicare nello specifico un brand, tramite i social media corporate e lo storytelling, vale a dire saper raccontare efficacemente la storia di un' azienda, è altrettanto indispensabile per avere delle concrete prospettive lavorative nel settore fashion: finalità e competenze che i fortunati vincitori della borsa di studio alla Brosway Accademy sicuramente acquisiranno.

Letture:4999
Data pubblicazione : 29/06/2017 09:35
Scritto da : Jessica Tidei
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications