Attualità
Lotta all'erosione: la regione Marche lavora a fianco dei comuni

I comune marittimi fermano - maceratesi del litorale marchigiano si riuniranno in un tavolo di lavoro per la lotta all'erosione delle coste.

La regione Marche rassicura, già dallo scorso15 giugno, che non ci sono stati tagli ai fondi.

L’Accordo di programma firmato tra la Regione Marche, il Comune di Porto Sant’Elpidio e la Rete Ferroviaria italiana, mira a far fronte ai problemi del paraggio dal fiume Chienti al fiume Tenna.

Lotta all'erosione: la regione Marche lavora a fianco dei comuni

La Giunta regionale ha già approvato le linee guida per la predisposizione del nuovo Piano di gestione integrata delle zone costiere. Entro l’anno saranno chiamati i 23 comuni costieri a un tavolo tecnico di confronto sui nuovi interventi di difesa proposti.

Come per tutti, quindi la Regione è attenta e valuta approfonditamente le proposte avanzate da Porto Sant’Elpidio. Le risorse sono già state tutte destinate verso gli originari interventi, compreso l’Accordo di programma che coinvolge il litorale di Porto Sant’Elpidio. Il Comune quindi avrà, negli ordinari tempi tecnico amministrativi, l’accredito dei fondi stanziati.

L’assessore alla difesa della Costa, Angelo Sciapichetti, risponde al sindaco di Porto Sant’Elpidio, Nazzareno Franchellucci, sul tema della difesa della costa.


“Il litorale di questo Comune – continua Sciapichetti - sconta da alcuni decenni l’annoso problema che ha coinvolto l’intero litorale marchigiano relativo alla riduzione degli apporti solidi fluviali che naturalmente alimentavano le nostre spiagge. L’Accordo di programma firmato tra la Regione Marche, il Comune di Porto Sant’Elpidio e la Rete Ferroviaria italiana, mira proprio a far fronte ai problemi del paraggio dal fiume Chienti al fiume Tenna. Come già recentemente comunicato, ci sono stati leggeri rallentamenti rispetto al programma iniziale dovuti ad una transitoria manovra di bilancio legata alla ricostruzione post sisma. Una manovra che non ha riguardato solo le risorse regionali a difesa della costa, ma tutto il bilancio regionale. Le risorse, tuttavia, sono già state tutte ridestinate e il Comune quindi avrà, negli ordinari tempi tecnico amministrativi, l’accredito dei fondi stanziati”.

Letture:1746
Data pubblicazione : 03/07/2017 15:27
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications