Attualità
Legambiente: il fosso di Vallescura tra i più inquinati. Bocciato il mare tra Lido di Fermo e Porto San Giorgio

Il laboratorio mobile di Legambiente ha eseguito il 29 e 30 luglio i prelievi e le analisi nei nostri mari. I parametri indagati sono microbiologici (Enterococchi intestinali, Escherichia coli) e sono considerati come “inquinati” i risultati che superano i valori limite previsti dalla normativa sulle acque di balneazione.

 

 

 

Legambiente: il fosso di Vallescura tra i più inquinati. Bocciato il mare tra Lido di Fermo e Porto San Giorgio

In Provincia di Fermo, su due punti campionati, uno è risultato essere fortemente inquinato: la foce del torrente Vallescura tra Lido di Fermo e Porto San Giorgio, che si trova tra i prime cinque siti più inquinati nelle Marche. Goletta Verde ha classificato invece entro il limite la foce del fosso dell'Albero a Porto Sant'Elpidio.

Dodici le zone monitorate nelle Marche e tra queste cinque superano il limite di inquinamento previsto dalla legge e corripondono a foci di fiumi e torrenti. 

I volontari della Legambiente Marche, tra metà giugno e fine luglio 2017, hanno effettuato monitoraggi lungo un tratto di costa di 20 km, da Pesaro a San Benedetto e: nel 36,3% dei 44 transetti osservati la cartellonistica informativa è risultata assente.

 

FOTO LEGAMBIENTE

MAR04_FM_Porto_San_Giorgio-Fermo_Lido_di_Fermo_Foce_Torrente_Valloscura_(18)_

Letture:3794
Data pubblicazione : 04/08/2017 11:16
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Meneger de Porto Sant'Erpidio

    04-08-2017 15:09 - #1
    Tra i primi 5 siti più inquinati delle Marche: il posto si trova a 1 km dal centro di Lido di Fermo e ad 1 km dal centro di Porto San Giorgio, giusto? E sia Lido di Fermo che Porto San Giorgio sono bandiere Blu? Ma siamo su "Scherzi a parte"?
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications