Attualità
SIA, Sostegno per l'Inclusione Attiva, è reso operativo per i residenti nei comuni colpiti dal sisma. TUTTE LE INFORMAZIONI

Il SIA è quella forma di sostegno economico per le famiglie che hanno perso la loro abitazione durante le scosse del sisma tra agosto 2016 e il 2017. D'ora in poi grazie al Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, insieme al Ministro dell’Economia e delle Finanze, sarà possibile effettuare ulteriori domande al "SIA Aree Sisma" per gli undici comuni sotto elencati dell'Area Sociale XXIV.

Di seguito tutte le informazioni. 

SIA, Sostegno per l'Inclusione Attiva, è reso operativo per i residenti nei comuni colpiti dal sisma. TUTTE LE INFORMAZIONI

Con Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, in corso di registrazione da parte dei competenti organi di controllo, adottato in attuazione dell’art. 10 del decreto-legge 9 febbraio 2017, n.8 (Decreto Terremoto), si rende operativo il Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA) Aree Sisma, concesso alle popolazioni colpite dagli eventi sismici.


Il Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA), già avviato con Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze del 26 maggio 2016, è una misura di contrasto alla povertà a favore di famiglie in condizioni disagiate.


Il SIA Aree Sisma è previsto a favore di coloro che non soddisfano i requisiti per accedere al SIA in via ordinaria ed i beneficiari, ai sensi dell’art. 10 del Decreto Legge n. 8/2017, devono risultare in possesso congiuntamente dei seguenti requisiti:


a) essere stati residenti e stabilmente dimoranti da almeno due anni in uno dei Comuni interessati dagli eventi sismici 2016-2017 di cui agli allegati 1-2 e 2-bis del decreto-legge n. 189 del 2016;


b) trovarsi, al momento della richiesta e per tutta la durata dell’erogazione del beneficio, in condizione di maggior disagio economico identificata da un valore ISEE pari o inferiore a € 6.000,00.


La domanda per accedere al beneficio economico “SIA Aree Sisma”, effettuata da parte dei residenti negli 11 Comuni appartenenti all’Ambito Sociale 24:

Amandola, Comunanza, Force, Montedinove, Montefalcone Appennino, Montefortino, Montelparo, Montemonaco, Rotella, Santa Vittoria in Matenano, Smerillo.

Potrà essere presentata direttamente all’Unione Montana Sibillini - ATS XXIV – P.zza IV Novembre n. 2, Comunanza, a partire dal 02 settembre 2017 e fino al 31 ottobre 2017, su un apposito modello predisposto dall’INPS.

Per maggiori informazioni rivolgersi all’Ufficio di Promozione Sociale dell’ATS XXIV, dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, ai seguenti recapiti telefonici: 0736/844379 - 0736/844526.

Letture:1628
Data pubblicazione : 07/08/2017 16:56
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications