Attualità
Il magistrato lapedonese Otello Lupacchini è il nuovo procuratore generale di Catanzaro

Il Consiglio superiore della Magistratura ha scelto all'unanimità Otello Lupacchini per l'incarico di procuratore generale di Catanzaro.
Il magistrato del Fermano, nativo di Lapedona, sostituirà Raffaele Mazzotta, andato in pensione lo scorso 21 luglio.

Il magistrato lapedonese Otello Lupacchini è il nuovo procuratore generale di Catanzaro

Il curriculum di Lupacchini, entrato in magistratura nel 1979, è lungo e prestigioso: è infatti stato pretore a Riesi, in provincia di Caltanissetta, giudice di Corte d'Assise a Bologna, giudice istruttore penale e giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Roma ed è anche componente della Commissione per l'applicazione delle speciali misure di protezione ai testimoni e ai collaboratori di giustizia e consulente delle Commissioni Parlamentari d'inchiesta Antimafia e Mitrokin.

 

Impegnato da sempre sui fronti caldi della criminalità organizzata, comune, politica e mafiosa, si è occupato, fra l'altro, degli omicidi del Pm Mario Amato, del banchiere Roberto Calvi, del generale americano Lemmon Hunt, del professor Massimo D'Antona, nonché della strage di Bologna e di quella brigatista di via Prati di Papa.

 

Oltre all'attività di magistrato, Lupacchini è anche autore di saggi (Banda della Magliana, 2004, Il ritorno delle Brigate Rosse, 2005, 12 Donne un solo Assassino, 2006, Impronte criminali, 2015, In pessimo stato, 2015) e di un romanzo (Malagente, 2009).

Letture:1526
Data pubblicazione : 08/09/2017 09:31
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications