Attualità
Il Ciip cerca personale, l'appello del presidente Alati: "Vorrei vedere più fermani nel nostro ente", poi difende il lavoro dei suoi operai: "Gestita con professionalità l'emergenza post sisma"

La CIIP spa comunica che, in riferimento agli Avvisi di Selezione attualmente in corso riguardanti la formazione di una graduatoria di idonei per la eventuale assunzione a tempo determinato di personale con il profilo di:

- “assistente lavori/tecnico coordinatore di squadre” livello 6° – CCNL unico di settore gas acqua vigente pro tempore;
- “addetto esperto amministrativo livello 5°” – CCNL unico di settore gas acqua vigente pro tempore;


il termine per la presentazione delle domande di partecipazione è stato prorogato fino alle ore 12:00 del 02/10/2017.

Il Bando e la modulistica sono disponibili sul sito della CIIP s.p.a., www.ciip.it, sezione Bandi&Avvisi/risorse umane.

Il Ciip cerca personale, l'appello del presidente Alati:

Il Ciip, dunque, è alla ricerca di personale e proprio a questo proposito l'auspicio del presidente Pino Alati, intervenuto questa mattina in diretta sulle frequenze di Radio Fermo Uno, è che i giovani del nostro territorio rispondano a questi bandi e si mettano in gioco: “Sento molte lamentele sul fatto che il nostro personale sia prevalentemente dell'Ascolano, ma noi indiciamo regolarmente dei concorsi – spiega -. A maggior ragione in un periodo storico come questo, in cui l'offerta di lavoro in tanti campi è assente, non vedo perché i nostri ragazzi non debbano rispondere. Ora abbiamo prolungato i termini per la presentazione delle domande per questi due concorsi quindi mi piacerebbe vedere le adesioni di tante persone residenti nel Fermano”.


Alati rivendica con orgoglio i numeri del suo ente, di cui il Comune di Fermo è azionista importante, e che dà lavoro a 250 persone, fornisce acqua ad oltre 300.000 abitanti delle province di Fermo e Ascoli, movimentando 60-70 milioni all'anno.


Un ente che, sottolinea Alati, ha risposto con professionalità e competenza all'emergenza post sisma: “Siamo in una fase delicata, con il sisma le sorgenti si sono abbassate di molto e non abbiamo ancora contezza di quanto accadrà: solo fra un paio di mesi verificheremo se le sorgenti si rialzano o no e quindi se nella prossima stagione incontreremo le difficoltà che abbiamo avuto lo scorso anno – spiega il presidente – In ogni caso il nostro è l'unico ente che non ha mai fatto mancare l'acqua ai cittadini, mentre nel resto delle Marche è successo l'esatto contrario. C'è stato sì qualche piccolissimo disguido, ma ci tengo ad evidenziare la professionalità dei nostri operai: è giusto che chi lavora bene abbia un riconoscimento del suo operato”.

 

Letture:6894
Data pubblicazione : 14/09/2017 15:55
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications