Attualità
La Camera di Commercio in prima fila per favorire l'alternanza scuola lavoro. Ieri la presentazione del progetto "Orientamento al Lavoro e alle professioni" durante l'"Alternanza day"

Fin dalla sua istituzione la Camera di Commercio di Fermo è stata in prima fila per favorire l’alternanza scuola lavoro. Lo ha ricordato ieri il presidente Graziano Di Battista aprendo i lavori del convegno “Alternanza Day”, durante il quale è stato illustrato il progetto “Orientamento al Lavoro e alle Professioni”.

La Camera di Commercio in prima fila per favorire l'alternanza scuola lavoro. Ieri la presentazione del progetto

In sala presenti i dirigenti scolastici, diversi insegnanti, le associazioni di categoria, alcuni imprenditori e i rappresentanti degli ordini professionali. “Il nostro obiettivo è quello di adeguare la formazione alle esigenze del mondo del lavoro, alle necessità delle piccole e medie imprese del territorio. Ci siamo sempre spesi per l’alternanza e continueremo a farlo vista l’apertura delle scuole, fino alla collaborazione con la Facoltà di Ingegneria Gestionale della Politecnica delle Marche. Oggi, con le nuove opportunità messe in campo da Unioncamere, siamo a disposizione per accompagnare le aziende verso l’iscrizione al Registro Alternanza scuola lavoro”, ha detto il presidente.

 

A illustrare il progetto e gli effetti positivi del Registro è stato Domenico Tidei, Segretario generale della Camera, che ha parlato anche dei vantaggi per le imprese che aderiranno al progetto nell'avere i ragazzi all’interno delle rispettive attività.

Sugli sviluppi e le funzionalità del Registro Alternanza scuola lavoro è intervenuto Roberto Giacon di Infocamere, mentre Sabrina Sebastiani, funzionaria della Camera, ha spiegato i bandi attraverso i quali le imprese potranno accedere ai contributi loro dedicati. Giovannina Pacioni dei Servizi anagrafici camerali hainvece  illustrato il progetto Excelsior per l’orientamento e l’alternanza.

 

E' poi seguito un puntuale dibattito, al termine del quale il presidente Di Battista ha auspicato una decisa crescita culturale che favorisca l’applicazione del progetto Alternanza Scuola Lavoro. E in questa direzione inizia oggi una missione in Romania guidata dal Segretario Domenico Tidei, della quale fanno parte anche Giancarlo Fermani, membro del consiglio camerale, e Cristina Corradini, dirigente scolastica dell'ITET Carducci Galilei. Una missione tesa a sostenere il Progetto Erasmus presso la CCIAA di Prahova (progetto guidato dalla Camera di Commercio della Boemia centrale, con partner la Camera di Commercio di Prahova in Romania, la CCIAA di Fermo e la Scuola di formazione professionale di Rakovnik in Repubblica Ceca) per la cooperazione tra le imprese e le istituzioni di istruzione e formazione professionale, che ha lo scopo di rafforzare la cooperazione tra le piccole e medie imprese e la formazione professionale. 

Letture:2747
Data pubblicazione : 03/10/2017 18:11
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications