Attualità
Sant'Elpidio a Mare. Scocca l'ora del premio "Elpidiense dell'anno": appuntamento venerdì sera al Teatro Cicconi

Venerdì 15 dicembre i riflettori si accenderanno sugli elpidiensi che si sono distinti, nel corso dell’anno, nei vari settori della vita cittadina – civile, sportiva, culturale, imprenditoriale – in occasione dell’edizione 2017 del Premio Sant’Elpidio - Elpidiense dell’Anno, tradizionale appuntamento giunto alla sua 29° edizione. Sarà la “serata degli auguri”, momento di saluto natalizio della Contesa e dell’Amministrazione Comunale di Sant’Elpidio a Mare a tutti gli elpidiensi, che quest’anno rappresenta anche l'appuntamento conclusivo di un anno ricco di condivisione degli obiettivi tra Ente Contesa e Amministrazione Comunale.

Sant'Elpidio a Mare. Scocca l'ora del premio

Come di consueto, nella prima parte della serata saranno assegnati gli attestati di benemerenza in diversi settori: Calzaturificio Railita e Ditta Sbrolla (attività lavorativa, 40° anno consecutivo di attività); Adotta una Stalla (attività sociale); Scuola Secondaria di Primo Grado “A.Bacci”, prof.ssa Maria Cristina Tofoni realizzazione della SEMAPP (attività scolastica); Renzo Grottesi (attività sportiva, Campionato Italiano Assoluto Vela d'Altura 2017); Massimiliano Masullo, vincitore torneo nazionale di freccette (attività sportiva); Scuola Primaria “G.Mazzoni”, Maestra Antonella Mecozzi, per il successo conseguito in ambito scolastico con la vittoria del premio Giallo Carta Junior per il racconto giallo “Il Crivelli e la Donzella”; alcuni volontari dell’AVIS per l’attività svolta in ambito sociale, mediante la partecipazione al gruppo AVIS di Sant’Elpidio a Mare, con il raggiungimento di oltre 100 donazioni e la conseguente onorificenza di “Cavaliere al merito della Repubblica Italiana”; alunni della Scuola Secondaria Inferiore che hanno conseguito la licenza media con votazione 10/10. Un riconoscimento particolare andrà all’Associazione Controluce per i successi straordinari conseguiti in ambito sportivo con la vittoria del Campionato Nazionale di categoria e supercoppa.



Ospiti della serata saranno il duo comico Jump_it (Giacomo Pompei e Luca Seghetti) del gruppo Lagrù Produzioni con un pezzo in anteprima che vedremo la prossima settimana su Rai Uno. Un rapporto, quello tra Lagrù e l’Ente Contesa, che si è consolidato negli anni in cui il Premio Sant’Elpidio ha dovuto gioco forza “traslocare” momentaneamente all’auditorium “G. Giusti”: per questa ragione al ritorno al Teatro “Cicconi” si è pensato a questo bellissimo gruppo.

Ma il Premio Sant’Elpidio non è solo il riconoscimento dei “migliori”; è anche un’occasione per parlare della città, per condividere ciò che di buono è stato fatto nel corso dell’anno, gli accadimenti e quanto invece c’è ancora da fare anche in rapporto con il contesto nazionale.

 

A tal proposito si è ritenuto opportuno affrontare per questa edizione il tema della legalità, data la ricorrenza di rilievo nazionale delle stragi siciliane e ovviamente, anche se decisamente di diverso impatto, gli accadimenti riferiti alla Contesa e la scomparsa delle targhette d’oro che al di là del loro valore venale, hanno lasciato basiti i più per il gesto nei confronti del simbolo per eccellenza che rappresenta la città: il Secchio Storico. Legalità dunque su ampia scala, legalità e senso di appartenenza civica su scala cittadina si tradurranno in un intervento dei concittadini giornalisti Pierpaolo Pierleoni e Aaron Pettinari proprio sui 25 anni trascorsi dalle stragi siciliane che hanno per sempre cambiato il corso della storia italiana. Un commento al libro “Quel terribile ‘92”, ideato e scritto da quest’ultimo con un’impostazione particolare, tutta da scoprire, che ha riscosso un grande successo di pubblico e della critica a livello nazionale.

Oltre a rappresentanti dell’Amministrazione Comunale saranno presenti altre personalità del mondo fermano.

L’appuntamento è fissato per le ore 21.30 di venerdì 15 dicembre di nuovo nel tempio della cultura cittadina, il teatro “L.Cicconi”.

Letture:1450
Data pubblicazione : 12/12/2017 12:57
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications