Attualità
Fermo. Nuova opportunità per conoscere il Metodo Montessori: incontro informativo il prossimo 15 dicembre alla Croce Verde
A gennaio si apriranno le iscrizioni per l’a.s. 2018/19. Nel panorama della scuola fermana dal 2016 è presente e attiva una bella realtà in costante crescita: la “Casa dei bambini” cioè una sezione di scuola dell’infanzia con metodo di differenziazione didattica Montessori. La sezione si trova all’interno dell’ISC “Ugo Betti” ma è a servizio dell’intero territorio comunale come unica realtà a Fermo con queste caratteristiche.

 

Fermo. Nuova opportunità per conoscere il Metodo Montessori: incontro informativo il prossimo 15 dicembre alla Croce Verde
Questa opportunità bella e importante è diventata una realtà grazie all’impegno di un gruppo di genitori che si è fatto portavoce del desiderio di approfondire, conoscere e applicare il metodo Montessori anche nelle nostre scuole di Fermo. È un progetto che parte dal basso e si è reso possibile grazie alla disponibilità della Preside Anna Maria Isidori e del Consiglio d’Istituto della “Betti” unitamente alla preziosa collaborazione e all’appoggio del Comune di Fermo, specialmente l’assessore alle politiche scolastiche Mirco Giampieri, e dell’Associazione Montessori Marche ONLUS.
 
Il metodo Montessori è conosciuto e applicato in tutte le parti del mondo e, attraverso una convenzione rinnovata nel 2016, il MIUR dà la possibilità di applicarlo nella sua interezza anche all’interno della scuola pubblica italiana attraverso percorsi di differenziazione didattica. Questo ha permesso il nascere e moltiplicarsi di percorsi di formazione e didattica montessoriana in molte parti d’Italia compresa la nostra regione.
 
L’esperienza che i genitori stanno facendo del progetto educativo Montessori attraverso il vissuto dei loro figli è ricca e positiva: questo porta a voler approfondire e condividere la conoscenza di questo metodo con chi ha sostenuto e  sostiene il progetto (Amministrazione Comunale, Consiglio d’Istituto, Comitato genitori), con chi condivide questa esperienza (genitori, insegnanti, educatori, personale ATA), con i genitori che si preparano all’importante scelta della scuola dell’infanzia per i loro figli, con tutti coloro che a vario titolo sono coinvolti, interessati, incuriositi dall’importante realtà che da settembre 2016 arricchisce e caratterizza l’offerta formativa dell’ISC “Ugo Betti”. Così nasce il convegno dal titolo “CONOSCERE il metodo MONTESSORI”, in programma venerdì 15 dicembre 2017 alle ore 18.00 nella sala conferenze della Croce Verde, piazzale U. Tupini, Fermo, incontro pensato e strutturato come un’occasione di incontro e approfondimento del pensiero montessoriano e della sua applicazione nella scuola pubblica. Parteciperanno la prof.ssa Rita Scocchera (membro del consiglio direttivo dell’Opera Nazionale Montessori) che ci parlerà della visione e concezione del bambino nel pensiero e nella pratica pedagogica di Maria Montessori e due tra le migliori formatrici che la nostra regione possa vantare: Flora Donnarumma e Milena Scaloni che ci introdurranno alla pratica del metodo attraverso un “Viaggio silenzioso nella Casa dei bambini”; sarà possibile inoltre confrontarsi con insegnanti e genitori che stanno facendo questa esperienza.
Letture:1497
Data pubblicazione : 12/12/2017 14:32
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications