Attualità
Da Piazza del Popolo a Lido Tre Archi. Giacoponi trasloca e rilancia: “Ecco il mio nuovo locale in stile Milano Marittima”

“Dopo 21 anni in Piazza del Popolo ho deciso di accettare una grande sfida. I problemi oggi ci sono per tutti ma per poterli superare bisogna andare avanti e io voglio guardare avanti, al futuro” con queste parole, piene dello spirito di un ventenne che intraprende il suo primo viaggio all’estero, Marcello Giacoponi del Caffè 600 annuncia che aprirà un nuovo locale a Lido Tre Archi.

Da Piazza del Popolo a Lido Tre Archi. Giacoponi trasloca e rilancia: “Ecco il mio nuovo locale in stile Milano Marittima”

“Il Caffè 600 rimarrà aperto in Piazza del Popolo così come la Pizzeria, che verrà però data in gestione – spiega Giacoponi -; io mi trasferirò sulla costa perché sono affamato di sfida. Voglio portare Milano Marittima a Lido Tre Archi e sono molto contento di aver ricevuto l’appoggio da ogni parte, dall’Amministrazione, dai residenti, dai proprietari dei locali.” Parla soddisfatto Giacoponi e pieno di voglia di vincere una “sfida” che non si preannuncia di certo facile ma che ha tutto il sapore della novità.

 

 

“L’idea è nata più di un anno e mezzo fa – spiega Marcello. I locali di cui stiamo parlando, in Via Aldo Moro, sono di proprietà di un imprenditore di Montegiorgio e si sviluppano su una superficie di circa 440 metri quadri di spazio, compreso il giardino. L’ingresso del bar si snoda su quattro delle sei facciate del locale e si affaccia sul mare e sulla pista ciclabile. I lavori stanno procedendo a passo spedito e conto di aprire il locale, che si chiamerà Gran Caffè 900 Bistrot e Gelateria, entro la Pasqua, anzi, voglio essere sincero, è già fissata la data di apertura per mercoledì 28 marzo.”

 

 

Il rilancio del posto è una delle più grandi sfide che mi attendono ma sono pronto a questo insieme al mio socio (di cui ora non rivela il nome). Lido Tre Archi conta 1821 appartamenti e se consideriamo le presenze dei turisti nei camping d’estate parliamo di un bacino di utenza che va dalle 5 mila alle 6 mila persone. Ovviamente il Gran Caffè 900 rimarrà aperto da marzo a settembre e non tutto l’anno.”

 

 

“Ma voglio dirvi di più, il mio vero sogno è un altro. Davanti al locale che sto sistemando in questo momento c’è la spiaggia libera e una sola concessione.” Carte e progetti alla mano, Marcello Giacoponi ci mostra il suo rilancio: “Voglio posizionare 100 ombrelloni e 200 sedie a sdraio in spiaggia e avere anche questa concessione, ma attenzione, non le farò pagare. Si avete capito bene. La mia idea è quella di far pagare un “buono” indicativo di 10 euro alle persone che vorranno usufruire dell’ombrellone che metterò a disposizione, ma questi dieci euro potranno essere spendibili dagli utenti stessi all’interno del bar.” Conclude Marcello.

 

 

Un’idea originale e innovativa che sicuramente crea curiosità. Una sfida in una delle aree di Fermo che molto spesso è salita alla ribalta delle cronache locali negli anni passati come area periferica interessata da difficoltà sociali, e che potrebbe trovare una nuova strada proprio a partire dal sogno di un commerciante che ama alla follia la sua Città, non solo quella del “salotto buono”, ma anche quella più “dimenticata”.

 

26942478_10215789368553253_1808879646_o

 

26937543_10215789369513277_1907011193_o

Letture:3915
Data pubblicazione : 16/01/2018 17:21
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Marianna

    07-02-2018 17:19 - #1
    Leggere questa notizia mi ha aperto il cuore di gioia! Auspico a Marcello Giacoponi un grande successo! Io sarò tra i suoi clienti abituali. Sono convinta che avrà il successo che merita, l'articolo è molto chiaro. Ci vedremo in estate! La location scelta è molto appetibile: di fronte al mare e la sera è bellissimo vedere la luna che riflette nel mare. E' molto romantico! Un grande in bocca al lupo a Marcello, per tutto.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications