Attualità
Scuola a Molini Girola: approvata all'unanimità in consiglio comunale la variante al PRG per l'ampliamento
Ampliare la scuola materna ed elementare di Molini Girola con nuovi servizi. È l’obiettivo alla base dell’ordine del giorno approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale di Fermo lunedì 22 gennaio con cui si è proposto alla civica assise di esprimersi sulla variante al Piano Regolatore Generale propedeutica all’esecuzione dei lavori.
Scuola a Molini Girola: approvata all'unanimità in consiglio comunale la variante al PRG per l'ampliamento
Nella proposta progettuale l’ampliamento previsto consiste nella realizzazione di una nuova aula per la scuola materna, di una mensa e relativi servizi per la materna e la scuola elementare e di una palestra destinata alle due scuole ed alla cittadinanza. In programma anche interventi interni all’edificio esistente.
 
“Con il Consiglio di oggi - dichiara il Sindaco Paolo Calcinaro - inizia un percorso fondamentale per un quartiere come quello di Molini, Conceria, Girola: da qui alla fine della consiliatura questo quartiere si troverà investimenti importanti non solo per la sua scuola ma per l’intera zona. Investimenti così concentrati nel tempo come mai avvenuto prima. Oltre all’ampliamento della scuola ci sarà uno spazio per movimento e per lo sport, aperto a tutto il quartiere. Questo si va ad aggiungere ai lavori sul decoro urbano come il ripristino di via Salvemini, come la fontana storica i cui lavori inizieranno a giorni in quanto sono stati già affidati, e poi con il bilancio che vedrà la compartecipazione del Comune alla rotatoria che dovrà essere realizzata da Provincia e Regione come da impegni presi dagli Enti,  per cui siamo contenti per la determinazione che hanno messo su questa scelta”.
 
“Un progetto che si rende necessario – dichiara l’assessore all’urbanistica Francesco Nunzi – perché si propone di migliorare i servizi offerti dalla scuola sulla base delle esigenze didattiche di alunni e insegnanti e alla funzionalità degli spazi a loro dedicati, attraverso l’inserimento di un’adeguata mensa scolastica e di una palestra per le attività sportive dell’utenza, anche extrascolastica”.
 
“Una nuova progettualità che testimonia l’attenzione dell’Amministrazione Comunale per i quartieri cittadini, con diversi interventi mirati a beneficio dell’intera area, e soprattutto per l’edilizia scolastica – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani – uno studio iniziato sin dai tempi del nostro insediamento  e che è arrivato ad un progetto concreto che tiene conto delle necessità della scuola stessa”.
 
“Molini ha conosciuto negli ultimi un progressivo sviluppo e un aumento demografico ai quali è necessario adeguarsi con interventi come questo – aggiunge il consigliere comunale e Presidente della II Commissione Stefano Faggio. La scuola materna e la scuola elementare rappresentano un punto di riferimento fondamentale per le famiglie e per i residenti del quartiere per cui è necessario aumentare la capacità di accoglienza e la funzionalità dell’istituto scolastico, anche per le future esigenze dell’area urbana interessata. Una scuola che con questo progetto potrà diventare sempre più moderna ed al passo con i tempi, con nuove aule e le due novità della mensa e della palestra: quest’ultima potrà essere anche a servizio del quartiere come sala polivalente, anch’essa necessaria e attesa”.
 
In fatto di interventi a beneficio del quartiere non vanno dimenticati quelli relativi all’asfaltatura avvenuta recentemente ed il progetto approvato in Giunta qualche giorno fa relativo ai lavori di restauro e risanamento conservativo degli elementi murari e marmorei dell’antica fonte Molini risalente al 1920 che costituisce un bene di grande importanza nel patrimonio della storia e della cultura del quartiere.
Letture:1320
Data pubblicazione : 23/01/2018 09:12
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications