Attualità
Ferracuti (PD): "Nuovo insediamento urbanistico a San Michele? Chiediamo chiarezza"

"In città circolano voci secondo le quali l'amministrazione comunale avrebbe convocato, attraverso il suo ufficio urbanistico, i proprietari di alcune aree che si trovano nella zona compresa tra l'autostrada e la frazione di San Michele con l'estensione della stessa verso nord fino all'altezza del bivio di accesso al Lido di Fermo dalla statale Adriatica. Molto probabilmente l'amministrazione Calcinaro intende fare riferimento a quell'area urbanistica denominata in passato “S.Michele terra” e che era stata inserita in un accordo di programma tra l'amministrazione dell'allora sindaco Di Ruscio e la Provincia di Ascoli Piceno." a parlare è il Segretario PD di Lido- Capodarco, Paolo Ferracuti.

Ferracuti (PD):

"Tale strumento urbanistico - continua Ferracuti - prevedeva un consistente insediamento di volumi abitativi e commerciali in quell'area e, alla fine, non è stato attuato anche perchè sembra che ci siano stati ricorsi amministrativi incrociati da parte di alcuni proprietari. Ora viene spontaneo chiedersi che cosa vuole fare l'attuale amministrazione convocando i proprietari interessati. Vuole riprendere l'antico progetto? Lo vuole modificare espandendolo o limitandolo? Qualunque sia la sua intenzione ci sembra corretto che essa apra democraticamente un dibattito tra le forze politiche che siedono in Consiglio comunale e, soprattutto, con i cittadini residenti i quali, dai futuri insediamenti edificatori, saranno in ogni caso condizionati nel bene o nel male tenendo anche conto della ampia vastità dell'area stessa interessata."

"Chiediamo quindi, come Partito Democratico, che quanto prima l'amministrazione chiarisca le sue intenzioni e l'essenza del progetto che vuole attuare. Questo è anche estramamente importante per evitare brutture urbanistiche, inutili colate di cemento con scheletri di edifici che non andranno mai a completamento in un momento di crisi edilizia come questa che stiamo attrversando. Bisognerebbe anche approfondire come si innestano viabilità e servizi con i quartieri esistenti a ridosso di una fascia costiera che ha la sua tradizionale attività turistica la quale va chiaramente potenziata e non danneggiata da interventi in contrasto con la sua vocazione." conclude il Segretario del Circolo PD Lido-Capodarco.

Letture:1659
Data pubblicazione : 06/02/2018 16:00
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Teresa Malatesta

    06-02-2018 16:46 - #1
    Sig. Ferracuti perché il PD non ha messo tanta solerzia per l'area a Lido di Fermo ex area campo sportivo, quella si una vera colata di cemento e di dubbia utilità visto che di parcheggi da sempre Lido di Fermo soffre ? sarebbe anche interessante, come dicono i beni informati che quelle palazzine qualche dubbio di regolarità lo abbia. O forse il PD guarda solo a...sinistra e mai al Centro del problema? Avete fatto realizzare Tre archi, Casabianca, avete fatto costruire dentro i fossi, avete accorciato il mare ed oggi fate i verginelli di assalto ? Su Ferracuti siate seri visto che non brillate molto in questo campo !
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications