Attualità
NEVE. Scuole dell'area montana chiuse: la situazione più critica a Montelparo. FOTO

Mentre sulla costa il problema maggiore della notte appena trascorsa è stata la pioggia abbondante, andando verso l’interno il maggiore disagio è stato causato dalla neve, caduta ininterrottamente. Questa la situazione attuale dei Comuni maggiormente interessati.

NEVE. Scuole dell'area montana chiuse: la situazione più critica a Montelparo. FOTO

Amandola

Dopo la decisione del primo cittadino Adolfo Marinangeli di chiudere le scuole per la giornata odierna in seguito alla mancanza di energia elettrica e a causa della neve caduta nella giornata di ieri, questa mattina la situazione sembra stia gradualmente tornando alla normalità.

Infatti, dalle prime ore del giorno sono in azione i mezzi spazzaneve e le strade risultano tutte percorribili. Il grande problema è il ghiaccio che sta interessando le arterie amandolesi, anche se con il sole di questa mattina sembra che la situazione stia migliorando.

 

Montelparo

Durante la notte la situazione si è aggravata, come spiega il Sindaco Marino Screpanti, vista la grande quantità di neve caduta. La strada per Monteleone di Fermo è stata chiusa già nella serata, ma questa mattina sono ripartiti i collegamenti anche se con alcuni ritardi.

I mezzi spazzaneve del Comune e della Provincia sono in azione da questa mattina e le strade in questo momento sono percorribili. Ci sono stati disagi a causa degli alberi caduti sulla carreggiata della Strada Provinciale che collega il comune montano a Fermo, i quali non permettevano il passaggio.

La scuola dell’infanzia di Montelparo è stata chiusa per la giornata di oggi.

 

Montefalcone Appennino

Anche a Montefalcone Appennino la situazione sta tornando alla normalità dopo la quantità di neve caduta nella notte. Sia le strade Provinciali sia quelle Comunali sono transitabili grazie all’intervento dei mezzi Comunali e Provinciali. Le temperature risultano in graduale lieve aumento, dunque la situazione sta rientrando nella normalità.

Il Sindaco Adamo Rossi ha firmato l’ordinanza per la chiusura delle scuole di secondo grado e per la scuola dell’infanzia di San Martino a Faggio.

 

Montefortino

A Montefortino si registrano 30-35 centimetri di neve a seconda delle diverse altitudini delle frazioni. Le scuole cittadine, comunque, sono regolarmente aperte. "La caduta di qualche pianta - spiega il sindaco Domenico Ciaffaroni - per la neve pesante ha creato qualche problema rallentando l'opera di pulizia delle strade, ma possiamo dire comunque che la situazione è sotto controllo".

 

Smerillo

"Questa notte con i volontari abbiamo effettuato in continuazione interventi di pulizia delle strade - racconta il sindaco Antonio Vallesi - e al momento la situazione è abbastanza nella norma, la viabilità è tutta regolarmente aperta".

Scuole chiuse, comunque, nelle giornate di ieri e oggi in attesa di vedere come evolverà la situazione nelle prossime ore. Smerillo e Montefalcone, lo ricordiamo, hanno una scuola materna e una scuola elementare in comune: la prima nel territorio comunale di Smerillo, la seconda in quello di Montefalcone.

 

Monsampietro Morico

Situazione che sta tornando alla normalità anche a Monsampietro Morico. Come spiega il Sindaco Romina Gualtieri "Nella notte la frazione di Sant'Elpidio Morico è stata quella interessata maggiormente dai disagi. Sin dalle prime luci dell'alba i mezzi spazzaneve comunali e provinciali sono entrati in azione ripristinando la normalità e la normale viabilità. Le scuole del paese sono aperte."

 

 

Tutti i Comuni si stanno comunque preparando per l’ondata di freddo, neve e gelo che interesserà tutta la Provincia a partire da domenica.

 

 

28340605_10216154080150815_1435723958_o

 

28236533_10215486298458663_2042454190_n

 

28460071_10216153537777256_1711161603_o

 

27973634_1495809930516400_2051109322892843635_n

 

20141207-sant-eplidio-mare-neve-430x322

 

27867916_1496605593770167_5621245238315389526_n

Letture:3082
Data pubblicazione : 22/02/2018 09:56
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications