Attualità
“Il puttanodromo è una fonte di business" : Cruciani entra a gamba tesa su Franchellucci: "Ridicolo moralismo, è peggio di Khomeini"

L'iniziativa “Ripuliamo le strade della città”, lanciata l'altro ieri dal sindaco di Porto Sant'Elpidio Nazareno Franchellucci per provare a contrastare il fenomeno della prostituzione, continua a far discutere non solo nel territorio ma anche a livello nazionale.

“Il puttanodromo è una fonte di business

Ieri sera un attacco frontale al sindaco è arrivato direttamente da Giuseppe Cruciani, conduttore del programma“La zanzara” su Radio 24. Cruciani, nel commentare la campagna lanciata a Porto Sant'Elpidio, ha parlato di “ridicolo moralismo” e di “vergogna moralista”, paragonando Franchellucci all'Ayatollah Khomeini.

Come sua consuetudine, Cruciani non ha usato giri di parole, definendo quella zona di costiera adriatica “un puttanodromo”. Un fenomeno, secondo il conduttore, di cui i sindaci dovrebbero essere contenti, perché “porta denaro, persone e un turismo sessuale che non è così da buttare via” essendo ormai diventato “una forma di business”.

“Siamo alla follia” - ha commentato Cruciani spiegando agli ascoltatori le modalità di svolgimento dell'iniziativa che, come ormai noto, consiste in un appello ai cittadini a realizzare foto e video che ai clienti che adescano le prostitute e a inviarle o direttamente al sindaco o sul portale fb della campagna.

Un intervento quindi a gamba tesa, quello di Cruciani, destinato ad infiammare ulteriormente il dibattito sul tema e i prossimi mesi di campagna elettorale.

Letture:2903
Data pubblicazione : 22/02/2018 10:47
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Carlo

    22-02-2018 18:19 - #1
    Sì certo, basta moralismi ecc. però ci scordiamo la tratta delle nigeriane, ci scordiamo i magnacci che mandano in strada regazzine e se non guadagnano le picchiano. Io sono per la legalizzazione della prostituzione, come fanno in altri paese Ue, ma con uno stretto controllo dello Stato. Così veramente sarebbe una fonte di reddito ed elimineremo tanti papponi.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications