Attualità
Emergenza neve e maltempo in conclusione: il bilancio della Provincia di Fermo. Richiesto lo stato di emergenza e la dichiarazione di stato di calamità naturale

L’emergenza maltempo e la neve portata da Buran non hanno trovato impreparata la Provincia di Fermo. Il settore viabilità ha monitorato tutta la rete viaria che si estende per circa 760 km e in questi giorni di forti nevicate non ci sono stati particolari criticità. L’intera Provincia, suddivisa in 23 comprensori, ha visto lavorare a pieno ritmo 17 ditte che hanno impiegato circa 40 mezzi.

Emergenza neve e maltempo in conclusione: il bilancio della Provincia di Fermo. Richiesto lo stato di emergenza e la dichiarazione di stato di calamità naturale

La Provincia ha messo in campo 20 uomini tra tecnici e operatori oltre ai mezzi per affrontare le emergenze della prima fase riguardante la sistemazione di buche createsi soprattutto nella zona costiera, e per la rimozione di alberi o rami pericolosi, oltre alla vigilanza e spargimento di sale.

Il sale impiegato, per la pulizia delle strade, ammonta a circa 300 quintali per ora utilizzato nelle zone dove in relazione alle temperature era prevedibile l’effetto disgelante.

La Provincia di Fermo ringrazia tutti i propri dipendenti che non si sono risparmiati nella gestione dell’emergenza e ringrazia anche le Ditte che si sono attivate in tempi brevi su tutto il territorio.

La Provincia, con spirito di solidarietà è intervenuta anche a sostenere il Comune di Fermo e quello di Porto San Giorgio che nella prima fase emergenziale hanno registrato maggiori criticità.

I tecnici della Provincia inoltre sono stati costantemente presenti alle riunioni del C.O.V. (Comitato Operativo Viabilità) convocato dalla Prefettura e quelle del C.O.R. (Comitato Operativo Regionale) convocato dalla Regione Marche per monitorare la viabilità Regionale.

 

RICHIESTA STATO DI EMERGENZA E DICHIARAZIONE STATO DI CALAMITA’ NATURALE

Come prassi consolidata e come previsto dalla normativa in materia la Provincia di Fermo si è attivata per richiedere alla Regione Marche la dichiarazione dello stato di emergenza per i danni alla viabilità provinciale e comunale e alle infrastrutture pubbliche e la richiesta dello stato di calamità naturale per i danni causati alle produzioni agricole e alle infrastrutture ad esse collegate.

 

 

Letture:1991
Data pubblicazione : 01/03/2018 20:20
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • Antonio

    03-03-2018 12:20 - #2
    calamità naturale per 10 cm di neve, siamo alla frutta, continuiamo a fare figure barbine come se Fermo è stato messo in ginocchio dalla neve e chiediamo aiuto a babbo stato, mi ricorda molto la partecipazione del nostro sindaco alle riunioni dei Comuni del cratere colpiti dal sisma, che, riportato da presenti, sembra che Fermo sia una dei comuni più colpiti quindi pretende, pretende e pretende, rischiando di togliere a chi veramente ne ha bisogno. Questo nelle riunioni gli è stato più volte rinfacciato, anzi qualcuno gli chiede a che titolo è presente, dato che purtroppo Fermo non è Comune del cratere e che vada a fare qualche giro nei Comuni colpiti seriamente dal sisma così si rende conto delle pretese a volte senza logica. Poi ci si chiede perchè li fermà stanno sulle scatole a tutti, eh!.come dice sempre un mitico personaggio fermano." era un tempu che lu fermà gliava de moda"..parole sante.
  • Roberto C.

    02-03-2018 12:25 - #1
    aspettano ancora le casette i terremotati e si chiede lo stato di calamità x la neve. ma con quale faccia. ognuno pensa e continuerà a pensare al suo orto.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications