Attualità
Grande successo per l'evento "Mi chiamo Donna" a Villa Bianca di Montegranaro: tante Donne unite per sostenere l'associazione "Donne e Giustizia"

Luci spente in una sala gremita di pubblico femminile, venerdì 9 marzo a Villa Bianca di Montegranaro.

Una voce fuoricampo a dare l'incipit alla serata: "Ci metti una vita intera per piacerti e poi, arrivi ad un certo punto e ti rendi conto che ti piaci. Che ti piaci perché sei tu e perché per piacerti c'hai messo una vita intera: la tua. Ci metti una vita intera per accorgerti che a chi dovevi piacere, sei piaciuta... e a chi no, meglio così! Ci metti una vita per contare i difetti e riderci sopra, perché sono belli, perché sono i tuoi. Perché senza tutti quei difetti e chi saresti? Nessuno. C'ho messo una vita intera per piacermi:  e mi piaccio da morire, perché ho capito chi sono. Perché io mi chiamo Donna."

Grande successo per l'evento

Da lì è un crescendo di emozioni che riempiono l'animo di ogni singola donna intervenuta, tra gli applausi, la musica di Janis Joplin e un video che mostra i successi di grandi figure femminili che hanno segnato la storia e che ad oggi sono fonte inesauribile di ispirazione per molte altre. Storie di donne coraggiose che hanno rivoluzionato una porzione di mondo, immagini e parole che le hanno contraddistinte nella loro vita.

Si è aperta così,  la serata evento a Villa Bianca "Mi chiamo Donna", organizzata in occasione delle celebrazioni in onore della Giornata Internazionale della Donna.

Una cena spettacolo arricchita dai gustosi piatti preparati per l'occasione dallo Chef Marco Biagiola, ideatore e sostenitore dell'evento, realizzato insieme a tutto il suo staff femminile. Una serata trascorsa in un misto tra allegria e consapevolezza: una reunion per molte amiche del Fermano, che hanno scelto Villa Bianca e "Mi chiamo donna" proprio per la sensibilità e la concretezza con la quale si sono affrontati temi importanti, per ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, ma anche per porre l'accento sulle discriminazioni e le violenze cui sono state e sono ancora oggetto. Ad affrontare questo aspetto è stata Margherita Carlini, criminologa e portavoce dell'Associazione "Donne e Giustizia" di Ancona:  "Ringrazio Marco Biagiola per l'invito e a voi tutte per il supporto che avete dimostrato partecipando questa sera. Donne e Giustizia è un'associazione di donne per le donne che opera dal 1984. Donne che si rendono disponibili per aiutarne altre nel percorso di uscita dalla violenza di genere.  Importante è l'incontro e l'alleanza che si stabilisce da donna a donna. Un'opportunità che non ci dobbiamo mai lasciar sfuggire, poiché nell'aiuto e nella relazione c'è crescita. Unite siamo una forza."

 

Un brindisi e la consegna di parte del ricavato, hanno concluso la prima parte della serata, che è poi proseguita con una canzone simbolo, "Quello che le donne non dicono", cantata da Jessica Tidei  che, con la partecipazione di Stefano Costantini Dj , hanno coinvolto il pubblico, in un mix di musica, ballo e animazione fino a tarda notte.

Mi chiamo donna: un grande successo interamente dedicato all'arte di essere Donna, semplicemente Donna, col suo coraggio indomabile, il coraggio di essere sempre se stessa.

 

Letture:1217
Data pubblicazione : 12/03/2018 16:43
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications