Attualità
Il patrimonio culturale di Fermo si rinnova....su Wikipedia! Presentati ieri i risultati del progetto "Fermo Loves Wiki"

Una ventina di voci sul patrimonio storico e culturale di Fermo, dalla Cavalcata dell'Assunta alla chiesa di San Zenone, dalle mura fermane al Liceo Classico Annibal Caro, dall'Abbazia di San Marco alle Paludi alla chiesa di Sant'Agostino: questi i risultati, presentati ieri pomeriggio, del progetto “Fermo Loves Wiki”, che nei mesi di febbraio e marzo ha coinvolto una cinquantina di persone partecipanti a un corso di formazione di cinque incontri da quattro ore a testa finalizzato per l'appunto al miglioramento o alla creazione ex novo di voci di Wikipedia relative al patrimonio culturale del capoluogo.

Il patrimonio culturale di Fermo si rinnova....su Wikipedia! Presentati ieri i risultati del progetto

Un progetto che ha raccolto un notevole successo: interessante e per certi versi anche suggestiva, infatti, la scelta di coniugare l'immediatezza della principale enciclopedia online al mondo con la rigorosità del sapere tradizionale, rappresentato dalle fonti della Biblioteca civica Spezioli che i partecipanti hanno potuto consultare nella realizzazione delle loro voci.
“E' un seme che l'amministrazione vuole coltivare sperando che diventi un progetto fisso – commenta il vicesindaco e assessore alla cultura Francesco Trasatti -. Il suo pregio è legare un luogo fisico ad uno virtuale: così facendo la biblioteca diventa infatti anche una realtà incubatrice di contenuti web”.

Dei cinquanta partecipanti al corso, solo 32 si sono effettivamente autenticati sul portale dell'enciclopedia online lavorando alla redazioni delle voci sotto l'attenta guida di Pierluigi Feliciati, coordinatore di Wikimedia Marche, e di Tommaso Paiano, bibliotecario di Fano e referente del progetto.
“Imparare a scrivere su Wikipedia è una sfida di competenze non solo tecniche ma anche informative – spiega Feliciati –. L'obiettivo era raccontare la città in modo diretto e Wikipedia ci è sembrato l'ambiente digitale adatto”.
Tra i partecipanti al corso anche tanti studenti del Liceo Classico Annibal Caro, che l'ha inserito tra le proposte per l'alternanza scuola-lavoro: “Abbiamo incontrato una grande disponibilità da parte dei ragazzi: la sfida non era facile da raccogliere per loro e forse non era nemmeno subito intuibile di cosa si trattasse esattamente, quindi speriamo di aver ricompensato il loro atto di fiducia – commenta il preside Piero Ferracuti -. Uno dei compiti principali di un liceo umanistico è fornire agli studenti degli strumenti di comunicazione : imparare una sintassi e un linguaggio che rendano i testi credibili e fruibili è un surplus che mi sembra giusto abbia trovato spazio tra i nostri progetti di alternanza scuola-lavoro”.

La partnership tra il Comune di Fermo e il mondo di Wikipedia continuerà nei prossimi mesi in occasione di Wiki Loves Monuments, un concorso fotografico nato nel 2012 per raccogliere beni comuni digitali che raccontino per immagini il patrimonio culturale e paesaggistico del territorio.
Recentemente il Comune di Fermo ha emesso una delibera per consentire la riproduzione anche a fini commerciali di immagini scattate a determinati monumenti della città e nei prossimi mesi, sempre in collaborazione con Wikimedia, organizzerà delle “wiki gite” cercando di coinvolgere delle associazioni di fotografi che scattino foto per partecipare al contest caricandole poi sulle rispettive voci testuali, che molto spesso al momento ne sono sprovviste.

 

 

 

 

Letture:831
Data pubblicazione : 08/05/2018 11:52
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications