Attualità
Fermo protagonista del forum europeo sui centri storici: a Metz il capoluogo era l'unico rappresentante italiano

Esperienza importante per la Città di Fermo, che è stata invitata in questi giorni a partecipare al primo forum europeo sui centri storici in corso a Metz, nel nord est della Francia.

Fermo protagonista del forum europeo sui centri storici: a Metz il capoluogo era l'unico rappresentante italiano

A presentare le progettualità in corso per Fermo, unica città italiana invitata, il Sindaco Paolo Calcinaro che, davanti ad una folta platea, composta anche da importanti autorità come il Ministro francese dell’Agricoltura Jacques Mézard e il Presidente della Camera di Commercio nazionale francese Pierre Goguet, oltre a rappresentanti di numerosi Paesi europei, ha avuto l’opportunità di parlare della città, della sua storia e delle sue bellezze culturali.

Un intervento nel quale il primo cittadino ha anche presentato le azioni portate avanti dall’Amministrazione Comunale per il rilancio del commercio nel centro storico, fra cui Retailink, progetto che si contestualizza all’interno del programma europeo “Urbact III”, finalizzato a promuovere lo sviluppo urbano sotto diversi aspetti e che vede Fermo, premiata ad aprile in Olanda, fare questo percorso all’interno di una rete insieme ad altre 9 città europee (progetto di cui è coordinatore Carlo Pagliacci, presente al Forum); Shopping Experience, progetto per i corner di calzature in collaborazione con la Camera di Commercio fermana e il recupero dell’ex mercato coperto (ITI Urbano) come struttura polifunzionale.

Senza tralasciare anche quanto si sta facendo con le opere pubbliche, come ad esempio l’impianto di risalita, o si è fatto nel centro storico in quel disegno articolato e razionale che vede integrarsi e complementarsi commercio, turismo e cultura: il percorso museale con le mostre nella Chiesa di San Filippo e i musei scientifici nella nuova sede a Palazzo Paccaroni, nel centro cittadino.

Un onore e allo stesso tempo un’occasione preziosa per la città di Fermo per farsi conoscere e, soprattutto, presentare la propria esperienza in un forum in cui sono state condivise anche le progettualità di Paesi come Francia, Belgio, Inghilterra, Germania, Spagna, Irlanda. Un forum che ha trattato temi come la governance e il commercio nei centri cittadini, l’attrattività delle città, la mobilità. A questi momenti convegnistici si sono aggiunti anche il Salone dell’innovazione per i centri città e le proposte di sei squadre di studenti europei che, con dati e proposte, hanno voluto formulare riflessioni, suggerimenti e idee sul futuro dei cuori pulsanti cittadini.

Un evento importante in cui Fermo ha avuto l’onore di rappresentare l’Italia: un meeting giunto alla tredicesima edizione francese, la prima in assoluto a livello europeo, dal quale sono arrivate proposte e idee interessanti, fra cui quella elaborata nel corso delle varie assisi di lavoro di costituire anche dei corsi universitari in Town Center Manager.

Letture:1015
Data pubblicazione : 08/06/2018 15:06
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications