Attualità
Regione Marche. Approvato il rendiconto 2017, via libera al documento dopo il giudizio di parifica della Corte dei Conti

La Prima Commissione affari istituzionali e bilancio ha approvato nella seduta di oggi il Rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2017.

Regione Marche. Approvato il rendiconto 2017, via libera al documento dopo il giudizio di parifica della Corte dei Conti

La proposta di legge, di cui sono relatori il presidente Francesco Giacinti (Pd) e la consigliera regionale Jessica Marcozzi (FI), ha ottenuto il via libera con quattro voti favorevoli (Biancani, Giacinti, Minardi, Urbinati del Pd) e 3 contrari (Carloni - Area popolare, Maggi - M5s e Marcozzi).

La Commissione si è espressa dopo aver recepito il giudizio positivo di parifica della sezione regionale di controllo della Corte dei Conti dello scorso 26 luglio. Il totale delle entrate accertate ammonta a 4.845.219.951 euro, il totale delle uscite è pari a 4.700.553.883 €.

Il risultato di amministrazione al 31 dicembre 2017 è di 584.993.478 €, mentre il risultato economico-patrimoniale è stabilito in euro 183.349.703. "Il rendiconto generale – sostiene il presidente Giacinti – attesta l'equilibrio finanziario complessivo della Regione, la riduzione della pressione fiscale e il rispetto del parametro della tempestività di pagamento. In linea con il trend positivo degli ultimi dieci anni, viene confermata la riduzione complessiva del debito".

Nel dettaglio, rispetto all'esercizio 2016, l'indebitamento è sceso da 1.024.473.680 euro a 901.734.674 €. «Questi risultati, compreso il giudizio positivo di parifica – prosegue Giacinti - devono essere letti e interpretati positivamente, visto il contesto di costante riduzione dei trasferimenti statali alle regioni e agli enti locali. La manovra di finanza pubblica, infatti, tende da più anni a distribuire sempre meno risorse e in queste condizioni riuscire a garantire risposte alle domande crescenti della collettività è sempre più complicato. Per tutti noi, amministratori e rappresentanti dei cittadini – conclude – è il momento di fare riflessioni più ampie, che coniughino le disponibilità finanziarie con il bene comune. Questa è la sfida futura".

Critico il giudizio sull'atto della relatrice di opposizione. "Ho votato contro questo rendiconto  – ha spiegato la Marcozzi - per due questioni su cui non si può tacere o girarsi dall'altra parte. Da un lato il bilancio della Regione è assorbito per oltre l'80% dalla sanità, dall'altro per la questione annosa delle Partecipate come l'Aerdorica. Elementi che certo non possono essere trascurati e che mi hanno spinto a votare contro".

Letture:1222
Data pubblicazione : 10/09/2018 16:16
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications