Attualità
Farabollini nuovo commissario straordinario per la ricostruzione, il plauso della Lega: "Sarà l'uomo del buonsenso, con lui si passerà dalle parole ai fatti"

"È la risposta forte e chiara al territorio che rappresenta il 62% di quello colpito dal sisma. Un tecnico che ha tutte le potenzialità per rappresentare l’approccio fattivo e competente del Governo al problema ricostruzione”. Paolo Arrigoni, responsabile della Lega Marche, conferma quanto annunciato in conferenza stampa nei giorni scorsi a Macerata: il nuovo commissario straordinario per la ricostruzione è un uomo del territorio e di provata competenza strategica ed operativa.

Farabollini nuovo commissario straordinario per la ricostruzione, il plauso della Lega:
Il commissario della Lega Marche Paolo Arrigoni

“Quello di Piero Farabollini, docente universitario e presidente dell’Ordine dei Geologi delle Marche, è un nome che otterrà condivisione e consenso dalle comunità colpite dal sisma – continua il senatore leghista –. A suo titolo vanno ascritti non solo il formidabile curriculum e il lavoro svolto in emergenza, ma anche l’estrema sensibilità e l’impegno nei confronti della tutela del territorio in funzione preventiva, ambito in cui parliamo indubbiamente la stessa lingua”.


Farabollini è un’ottima scelta secondo Arrigoni perché rappresenta quelle persone i cui meriti sono professionali e non frutto della mera logica di appartenenza. “Farà un ottimo lavoro e potrà cominciare da subito a fare la differenza perché non è un manager calato dall’alto – aggiunge Arrigoni – senza contare che si è impegnato ben oltre il suo ruolo accademico nell’attività di messa in sicurezza del territorio”.


Il nuovo commissario si annuncia dunque come uomo sia della ricostruzione che della prevenzione, che procederanno di pari passo compatibilmente con le criticità di un sisma che rischia di distruggere anche socialmente l’entroterra marchigiano.
“Non sarà l’uomo della provvidenza, ma del buonsenso e del passaggio dalle parole ai fatti – conclude Arrigoni –. Dopo il placet, per così dire, ecumenico del Governo, sono certo che la preparazione e capacità di problem solving di Farabollini gli varranno la collaborazione totale della complessa macchina della ricostruzione ad ogni livello”.

Letture:1401
Data pubblicazione : 05/10/2018 09:39
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications