Attualità
Cofinanziamenti per la videosorveglianza, ecco il progetto di Montegranaro: fondi statali per tre Ocr, una telecamera fissa e una nuova tecnologia

A inizio settimana il Ministro dell'Interno Matteo Salvini ha firmato il decreto che dà il via libera a un finanziamento di 37 milioni di euro a livello nazionale per realizzare 428 sistemi di videosorveglianza in altrettanti Comuni d'Italia.

Di queste risorse, circa 100mila euro finiranno nel Fermano, andando a cofinanziare i progetti dei sei realtà del nostro territorio.

Cofinanziamenti per la videosorveglianza, ecco il progetto di Montegranaro: fondi statali per tre Ocr, una telecamera fissa e una nuova tecnologia

Tra queste figura anche Montegranaro, dove dal 2014 l'Amministrazione Mancini ha costantemente investito in termini di sicurezza, con cifre stabili in ogni annualità, approvando prima l'apposito regolamento e poi provvedendo, ad inizio 2015, all'installazione delle videocamere. Un sistema che gradualmente si è esteso in varie parti della città, arrivando agli oltre 50 dispositivi funzionanti di oggi, di cui 4 lettori targa Ocr.

“Avendo visto l'opportunità di un apposito finanziamento da parte dello Stato per l'acquisto di nuove telecamere – spiega la stessa Ediana Mancini – nel giugno 2018 abbiamo deciso di fare un ulteriore progetto, per una spesa complessiva di 16.000 euro, di cui il 50% finanziato con le nostre risorse e il restante con fondi statali. Da ben 5 anni, voglio ricordarlo, investiamo in sicurezza attraverso somme rilevanti, consapevoli della necessità di un controllo capillare del territorio di competenza, in sinergia con le Forze dell'Ordine operanti a Montegranaro e in tutta la Provincia, che ringraziamo per la costante collaborazione”.

“Accogliamo positivamente la notizia di finanziamento del nostro progetto – ribadisce Endrio Ubaldi, Vicesindaco e Assessore con delega alla Polizia Locale – che già da fine primavera aveva avuto l'avallo della Prefettura di Fermo. La cifra da noi richiesta era esattamente quella commisurata alle reali necessità, avendo nel corso di questo mandato costruito un ampio ed efficace sistema di videosorveglianza che, come riconosciuto da tutti, graduatoria ministeriale compresa, ci pone al primo posto nel Fermano. Un ringraziamento particolare va alla nostra Comandante dei Vigili, Gabriella Luconi, che ha sempre lavorato con serietà”.

Con questo progetto ci saranno ulteriori 3 telecamere Ocr con rilevatori targhe (via Veregrense, via Fermana Sud e zona Piane di Chienti), un'altra telecamera fissa di contesto (sempre in zona Piane di Chienti) e, soprattutto, una nuova tecnologia per far funzionare al meglio la strumentazione in dotazione.

Letture:867
Data pubblicazione : 15/11/2018 15:59
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications